Anche col "mille" a benzina non è mai in soggezione, neppure dal benzinaio

Il gruppo dei SUV dal piccolo motore a benzina si allarga e allo stesso modo aumenta il numero di auto di questo tipo impegnate nella prova consumi Roma-Forlì. L'ultima protagonista di questo test su strada di 360 km è la Seat Ateca 1.0 TSI, vettura dalle ottime capacità di carico e dalla spaziosa abitabilità che nei suoi 4,36 metri di lunghezza racchiude doti da viaggiatrice vera, anche con il motore “mille” turbo a tre cilindri da 115 CV, la trazione anteriore e il cambio manuale a 6 marce. Nella prova standard da Sud a Nord la Ateca 1.0 si è accontentata di consumare 5,05 l/100 km (19,8 km/l) e di spendere poco più di 26 euro di benzina, risultato in linea con le concorrenti già provate e comunque sempre eccellente in rapporto a dimensioni e prestazioni. Sì, perché questa Ateca dal “cuore piccolo” non si trova mai in difficoltà, né in autostrada, né nei tratti appenninici sotto la pioggia battente o sulle buche romane. Basti dire che il SUV spagnolo si posiziona bene nella classifica consumi, quasi a pari merito con Hyundai Kona 1.0 (5,00 l/100 km - 20 km/l) e Audi Q2 1.4 TFSI (5,03 l/100 km - 19,88 km/l).


Per alleggerire un po' la pioggia di numeri voglio però ricordare che questa Seat Ateca 1.0 si è dimostrata a proprio agio un po' ovunque, silenziosa e scattante senza vibrazioni, piacevole da guidare sia in città che fuori. Anche le finiture interne sono buone, senza leziosità inutili, ma robuste e piacevoli al tatto, così come i comandi della climatizzazione, la strumentazione e l'infotainment, quasi sempre semplici e chiari. Impegnata nel caotico traffico di Roma la Ateca se l'è cavata con 8,5 l/100 km (11,7 km/l), mentre nell'utilizzo misto urbano/extraurbano ha toccato la buona media di 5,9 l/100 km (16,9 km/l). A velocità autostradale la spagnola a ruote alte si accontenta di consumare 7,1 l/100 km (14 km/l) e nella prova dell'economy run il dato registrato è di appena 4,2 l/100 km (23,8 km/l). L'auto provata è in allestimento Advance, con in più il colore Blu Bisanzio metallizzato, l'Advanced Driving Assistance Pack, i cerchi in lega Dynamic Machined da 17˝, il portellone elettrico con sistema “handsfree” e il Park Assist. Il prezzo arriva così poco oltre quota 31.000 euro, salvo promozioni, ovviamente.


Dati


Vettura: Seat Ateca 1.0 TSI Ecomotive Advance
Listino base: 25.390 euro
Data prova: 08/12/2017
Meteo: Pioggia, 14°
Prezzo carburante: 1,459 euro/l (Benzina)
Km del test: 900
Km totali all'inizio del test: 7.516
Velocità media nel tratto Roma-Forlì: 83 km/h
Pneumatici: Pirelli Winter SottoZero 3 - 215/55 R17 98H XL M+S (Etichetta UE: C, B, 72 dB)


Consumi


Media "reale": 5,05 l/100 km (19,80 km/l)
Computer di bordo: 5,0 l/100 km
Alla pompa: 5,1 l/100 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo


Conti in tasca


Spesa "reale": 26,52 euro
Spesa mensile: 58,94 euro (800 km al mese)
Quanto fa con 20 euro: 271 km
Quanto fa con un pieno: 990 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo


La prova Roma-Forlì ha anche la sua classifica aggiornata dei consumi. Datele un'occhiata e troverete molte sorprese.

Seat Ateca, il primo vero SUV spagnolo [VIDEO]

Foto di: Nicola Desiderio