Confronto di dimensioni, motori e prezzi per due regine delle compatte di lusso, in attesa della nuova Audi A3

Con l’addio alla trazione posteriore, rimpianta da alcuni irriducibili puristi della bella guida, la nuova BMW Serie 1 arriva sul mercato vantando un nuovo punto in comune con la sua rivale diretta Mercedes Classe A.

La trazione anteriore non è però l’unico elemento che accomuna le due compatte di lusso tedesche, entrambe nuovissime e pronte a sfidarsi a suon di vendite sul mercato Europeo, con l'Audi A3 Sportback che si prepara a rientrare nella bagarre preparando la nuova generazione.

Lotta per il regno delle "C Premium"

Ora che sono stati ufficializzati i listini italiani della nuova Serie 1 è possibile quindi fare un confronto diretto fra le due contendenti alla corona di “C Premium” più venduta del Vecchio Continente, titolo andato nel 2018 alla Stella, ma regno storico dell'Audi A3.

Nuova BMW Serie 1
Nuova Mercedes Classe A 2018

In questi giorni stiamo provando in anteprima la nuova Serie 1 e in attesa di mostrarvela in video partiamo con un parallelo fra le ultime segmento C di BMW e Mercedes.

Mercedes poco più lunga

Per dare il via alla comparazione fra due auto la cosa migliore è partire dalle misure esterne, elemento che già ci offre un’idea su somiglianze e differenze. La nuova BMW Serie 1 si presenta sul mercato con una lunghezza di 4,31 metri, una larghezza di 1,79 metri e un’altezza di 1,43 metri, con un passo di 2,67 metri.

Nuova BMW Serie 1 vs Mercedes Classe A
Nuova BMW Serie 1 vs Mercedes Classe A

Alla bavarese risponde la Mercedes Classe A che è lunga 4,41 metri, larga 1,79 metri e alta 1,44 metri con un passo di 2,72 metri. Questo significa che le due tedesche differiscono di poco nelle dimensioni, con un leggero vantaggio per la Classe A.

Nuova BMW Serie 1 vs Mercedes Classe A
Nuova BMW Serie 1 vs Mercedes Classe A

Abitabilità quasi uguale

La somiglianza fra le due compatte di lusso è sorprendente anche nel dettaglio delle misure interne, dove troviamo un’altezza per i passeggeri anteriori e posteriori a quota 1,01 metri e 0,95 metri per la Serie 1 e 1,02-0,96 metri per la Classe A.

Nuova BMW Serie 1 vs Mercedes Classe A
Nuova BMW Serie 1 vs Mercedes Classe A

Le somiglianze continuano anche andando a vedere la capacità di carico del bagagliaio posteriore che segna un dato di 380/1.200 litri per la BMW e di 370/1.200 litri per la Mercedes: praticamente gemelle!

Modello Lunghezza Larghezza Altezza Volume bagagliaio
BMW Serie 1 4,31 m 1,79 m 1,43 m 380/1.200 l
Mercedes Classe A 4,41 m 1,79 m 1,44 m 370/1.200 l

Motori, un anno di vantaggio da recuperare

Passando alle motorizzazioni notiamo invece che la Mercedes Classe A mette a frutto il suo vantaggio di un anno di commercializzazione rispetto alla BMW Serie 1 proponendo una scelta più ampia, anche nelle versioni più potenti a benzina firmate Mercedes-AMG.

La Classe A è, al momento, in netto vantaggio per numero e varianti di propulsori a benzina, da 109 a 306 CV di potenza. La scelta fra cambio manuale e cambio automatico è buona su entrambe le auto, con le top di gamma solo automatiche e la BMW che offre la trazione integrale anche su una motorizzazione diesel.

Benzina

Versioni Potenza Coppia Consumo Cambio
Mercedes A 160 109 CV 180 Nm 5,7 l/100 km Manuale 6 marce
Mercedes A 180 136 CV 200 Nm 5,4-5,3 l/100 km Manuale 6 marce / Automatico doppia frizione 7 marce
BMW 118i 140 CV 220 Nm 5,0 l/100 km Manuale 6 marce / Automatico doppia frizione 7 marce
Mercedes A 200 163 CV 250 Nm 5,4-5,3 l/100 km Manuale 6 marce / Automatico doppia frizione 7 marce
Mercedes A 220 Automatic 190 CV 300 Nm 6,1 l/100 km Automatico doppia frizione 7 marce
Mercedes A 220 Automatic 4MATIC 190 CV 300 Nm 6,5 l/100 km Automatico doppia frizione 7 marce
Mercedes A 250 Automatic 224 CV 350 Nm 6,1 l/100 km Automatico doppia frizione 7 marce
Mercedes A 250 Automatic 4MATIC 224 CV 350 Nm 6,6 l/100 km Automatico doppia frizione 7 marce
Mercedes-AMG A 35 4MATIC 306 CV 400 Nm 7,3 l/100 km Automatico doppia frizione 7 marce
BMW M135i xDrive 306 CV 450 Nm 6,8 l/100 km Automatico sportivo 8 marce

 

Diesel

Versioni Potenza Coppia Consumo Cambio
Mercedes A 160 d 95 CV 240 Nm 4,0 l/100 km Manuale 6 marce
Mercedes A 180 d 116 CV 260 Nm 4,0-3,8 l/100 km Manuale 6 marce / Automatico doppia frizione 7 marce
BMW 116d 116 CV 270 Nm 3,8 l/100 km Manuale 6 marce / Automatico doppia frizione 7 marce
Mercedes A 200 d Automatic 150 CV 320 Nm 4,0 l/100 km Automatico doppia frizione 8 marce
BMW 118d 150 CV 350 Nm 4,1 l/100 km Manuale 6 marce / Automatico 8 marce
Mercedes A 220 d Automatic 190 CV 400 Nm 4,3 l/100 km Automatico doppia frizione 8 marce
BMW 120d xDrive 190 CV 400 Nm 4,5 l/100 km Automatico 8 marce

Prezzi molto vicini


Veniamo ora al confronto dei prezzi di nuova BMW Serie 1 e Mercedes Classe A, fatto cercando di affiancare versioni e allestimenti simili. Partiamo dalla motorizzazione base e dall’allestimento entry level a benzina. La BMW 118i ha un prezzo di listino di 28.100 euro, con fari alogeni, cerchi in lega da 16” e climatizzatore automatico monozona, mentre la corrispondente Mercedes A 180 Executive con dotazioni quasi uguali costa 28.500 euro.

BMW Serie 1, nuova e vecchia a confronto
Nuova Mercedes Classe A 2018

Prendendo invece una più ricca e potente versione diesel come ad esempio la BMW 118d Sport Automatica che costa 36.740 euro scopriamo che è in leggero vantaggio la Mercedes A 180 d Automatic Sport con i suoi 34.590 euro.

Fotogallery: Nuova Mercedes Classe A

Fotogallery: Nuova BMW Serie 1