Sarà utilizzato su Audi, Volkswagen, Skoda e Seat. Grazie all'ottimizzazione degli attriti è più silenzioso ed efficiente, e permette di abbattere le emissioni di CO2 di 5 g/km

In un'epoca in cui il cambio automatico è sempre più diffuso e anche sulle citycar arrivano convertitori di coppia a 8 rapporti, molti costruttori continuano a credere nel cambio manuale, una soluzione che offre maggiore semplicità ed economicità costruttiva e che in alcuni casi aumenta anche il piacere di guida.

Tra questi c'è Volkswagen che ha sviluppato una nuova trasmissione manuale a sei rapporti. E' definita dalla sigla MQ281 e secondo la Casa di Wolfsburg l'efficienza è il suo maggiore pregio, tanto che permette di risparmiare fino a cinque grammi di CO2 al chilometro, a seconda del motore cui è associato. Inoltre, non bisogna dimenticare che la domanda in costante crescita di SUV e crossover con ruote di grande diametro richiede trasmissioni sempre più prestanti.

Gruppo Volkswagen, nuovo cambio manuale MQ281

Questo cambio sarà utilizzato come componente per le auto di Audi, Volkswagen, Skoda e Seat. Il Gruppo Volkswagen ha affidato proprio a quest'ultima la produzione di questo nuovo cambio come riconoscimento per il lavoro svolto da parte dell'impianto produttivo, per migliorare l'efficienza e la produttività. Seat Componentes sarà infatti in grado di produrre 450.000 unità MQ281 all'anno.

Dal 1.0 TSI al 2.0 TDI

L’MQ281 è progettato per supportare un intervallo di coppia tra i 200 e i 340 Nm, cosicché sostituirà completamente l’attuale cambio Volkswagen denominato MQ250 e parzialmente quello denominato MQ350. Parlando di motori, sarà utilizzato sui 1.0 TSI e sui 1.5 TSI per quanto riguarda i benzina, e sui 1.6 TDI e su alcune applicazioni del 2.0 TDI.

La nuova trasmissione MQ281 è basata su una configurazione detta “a 2,5 alberi” ed è caratterizzata da un ampio intervallo di rapporti fino a un massimo di 7,89. Da un lato, queste caratteristiche garantiscono buone prestazioni di spunto in partenza anche per vetture pesanti e con ruote grandi, dall’altro facilitano la guida a bassi giri con marce alte che permette di ridurre i consumi.

Gruppo Volkswagen, nuovo cambio manuale MQ281

Efficiente e silenzioso

Lo sviluppo di questa nuova trasmissione si è concentrato soprattutto sul miglioramento dell’efficienza, attraverso la progettazione virtuale. Questo ha permesso di progettare un sistema di conduzione dell’olio completamente nuovo che permette di ottenere una lubrificazione ottimale di ingranaggi e cuscinetti, riducendo così la quantità di olio necessaria per l’intero ciclo di vita ad appena 1,5 litri”.

Per ridurre ulteriormente gli attriti, poi, c'è un inedito tipo di cuscinetti a basso attrito e con guarnizioni a contatto ridotto. La scatola del cambio, infine, è diventata più resistente, una caratteristica che permette anche di abbattere vibrazioni e rumore.

Gruppo Volkswagen, nuovo cambio manuale MQ281

Debutta sulla Passat

La nuova Passat è il primo modello a essere equipaggiato con l’MQ281, cui seguiranno vetture del Gruppo Volkswagen appartenenti a molti segmenti diversi. Come già avviene per molte trasmissioni, anche l’MQ281 è prodotta “in house”, nello specifico, la produzione è in fase di avvio nelle fabbriche di Barcellona (Spagna) e Cordoba (Argentina).

Fotogallery: Gruppo Volkswagen, nuovo cambio manuale MQ281