L'immagine conferma lo stile e le forme "in crescita" viste nei disegni ufficiali e nelle foto spia

L'arrivo della nuova Skoda Octavia, la quarta dell'era moderna, è fissato per il prossimo 11 novembre ed è già iniziata da parte della Casa ceca una campagna di anticipazioni iniziate proprio con il disegno ufficiale della berlina. Oggi la stessa Skoda berlina si mostra in un'immagine un po' piccola e "sfuggita" per errore; è molto interessante ed è stata scovata sul configuratore online tedesco dagli appassionati di Skoda Community DE.

Nuova Skoda Octavia, la foto sfuggita sul configuratore
Nuova Skoda Octavia, la foto sfuggita (non ufficiale)
Nuova Skoda Octavia, il teaser
Nuova Skoda Octavia, il bozzetto ufficiale

Fari unici davanti

In effetti una veloce ricerca nel sito di Skoda Germania ci dice che la Skoda Octavia berlina era sparita momentaneamente dalla gamma e il configuratore era disponibile solo per l'attuale Octavia Wagon. E' probabile quindi che ci sia stato un errore tecnico durante l'eliminazione del vecchio modello che ha fatto comparire per qualche momento la Octavia 4.

Anche questa immagine sgranata conferma comunque la presenza nel frontale dei fari unici, larghi e sottili che sostituiscono quelli precedenti doppi che avevano fatto discutere. Lo stile dei gruppi ottici è vagamente simile a quello della Scala, ma con una mascherina più larga e con cornice cromata spessa che dà ancora più importanza all'anteriore.

Fiancata in salita

Scendendo un po' più nel dettaglio della foto scopriamo poi che i fari fendinebbia sono leggermente diversi da quelli del bozzetto ufficiale, forse per via dell'allestimento e che i cerchi sembrano essere i Vega da 18" disponibili su altri modelli Skoda.

Una sottile piega nella lamiera corre lungo tutta la fiancata della nuova Skoda Octavia e collega i fari anteriori con quelli posteriori. La linea di cintura sale invece a livello delle portiere posteriori.

Nuova Skoda Octavia, il teaser
Nuova Skoda Octavia, il disegno ufficiale del posteriore

Per conoscere invece il posteriore della nuova Octavia possiamo fare affidamento sui citati bozzetti ufficiali che mostrano fari ancora più larghi e sottili che arrivano fino al cofano bagagli e sono separati dalla scritta Skoda in maiuscolo.

Spunta un tablet in plancia

Degli interni manca qualsiasi anticipazione ufficiale e in questo caso vengono in soccorso le foto spia della plancia che svelano la presenza di un grande schermo centrale in stile tablet.

Nuova Skoda Octavia Wagon, le foto spia
2020 Skoda Octavia foto spia

Tutti i prototipi sorpresi in prova su strada hanno la strumentazione digitale e questo fa pensare che si tratti dell'unico cruscotto disponibile sulla Octavia IV. Per conoscere le novità a livello di meccanica occorre invece attendere almeno fino alla presentazione della nuova Volkswagen Golf 8 (24 ottobre) che usa come la Skoda l'evoluzione della piattaforma modulare MQB.