Il V8 posizionato centralmente arriverebbe ad erogare fino a 1.200 CV scaricati a terra attraverso le sole ruote posteriori

Se esiste un'auto a cui si pensa subito quando si parla di Hennessey, quella è la Chevrolet Corvette. La relazione tra la Casa americana e il tuner texano non si fermerà di certo con l'uscita sul mercato della nuova Corvette, con Hennessey che ha annunciato che offrirà versioni potenziate fino a 1.200 CV della nuova C8 a motore centrale.

"Ci aspettiamo che la nuova Corvette C8 sia un'eccellente base di partenza da personalizzare completamente secondo il gusto dei nostri clienti, potenza e prestazioni incluse" ha dichiarato il fondatore dell'azienda John Hennessey. "Negli ultimi mesi abbiamo ricevuto centinaia di richieste di possessori di C8 che vogliono sapere cosa offriremo in futuro per la nuova Corvette; abbiamo quindi creato un questionario online che ha fatto registrare già 250 moduli compilati. E ogni giorno ne arrivano sempre di più ma tutti, più o meno, chiedono la stessa cosa: più potenza".

Fotogallery: Hennessey Corvette C8

Potenza fino a 1.200 CV

Hennessey all'inizio offrirà un nuovo sistema di scarico che porterà un leggero aumento di potenza. Non viene dichiarato il numero esatto di cavalli in più, ma si sa che con un nuovo kit con compressore la potenza della C8 toccherà i 700 CV. L'upgrade finale prevede una coppia di turbocompressori a supportare il V8 LS2 che dovrebbe raggiungere i 1.200 CV. Un cambio a doppia frizione ottimizzato gestirà tutta la potenza scaricata attraverso le sole ruote posteriori. Indipendentemente dalla potenza, Hennessey offrirà anche un kit estetico in carbonio, freni Brembo più performanti, sospensioni regolabili e speciali cerchi e pneumatici.

Hennessey è già al lavoro

Voci di corridoio affermano come l'elettronica della Corvette C8 sia stata progettata per non essere manomessa e, quindi, non rimappata. Si diceva la stessa cosa per la C7 ZR1, con Hennessey che, però, è riuscita ugualmente ad aumentare elettronicamente la potenza. Non si sa se Hennessey abbia già studiato la Corvette C8, ma sospettiamo che il tuner sia ansioso di offrire alternative con maggior potenza in contemporanea all'arrivo sul mercato della sportiva a motore centrale.