Con il lesasing per privati Free2Move, anticipo di circa 6.000 euro e canone di 350 euro mensili per tre anni, tutto compreso

Approfittare degli sconti di fine anno per passare ad un modello 100% elettrico si può: DS 3 Crossback E-Tense, ad esempio, è in offerta fino al 31 dicembre stipulando un contratto di noleggio a lungo termine Free2Move, destinato ai clienti privati, quindi con IVA inclusa. Per il SUV elettrico in allestimento So Chic si versa un anticipo di 5.955 euro e si pagano 35 canoni mensili da 350 euro, che comprendono manutenzione ordinaria e straordinaria, assistenza stradale h24 con vettura sostitutiva, assicurazione RCA e furto e incendio e IPT.

Vantaggi

La versione E-Tense della DS 3 è un modello tutto nuovo, in linea con le prestazioni degli attuali modelli elettrici: l’autonomia è di 320 km in media, e in mezz’ora la ricarica della batteria può arrivare all’80%. Si può accedere all’offerta anche sostituendo l’anticipo con una permuta, e nel computo degli importi è incluso l’ecobonus statale di 4.000 euro.

È probabilmente la via del futuro per l’acquisto rateale delle auto, soprattutto elettriche, con rate “tutto compreso”, e sostituzione con vetture dal canone corrispondente ma più nuove e dalla tecnologia aggiornata.

Svantaggi

Nell’importo della rata c’è quasi tutto, ma non è previsto il bollo; probabilmente la cifra finale rispetto all’esempio potrà essere lievemente diversa in base agli accessori disponibili, anche se di solito in queste offerte si possono modulare anticipo e rata con una certa flessibilità.

Restano due questioni di base: la bassa autonomia delle attuali vetture elettriche per un uso extraurbano, e la formula finanziaria che, di fatto, rende poco conveniente il possesso della vettura, ma è piuttosto una forma di noleggio.

Fotogallery: DS 3 Crossback E-Tense