Da fuori si riconosce dai paraurti ridisegnati e dai badge sulla carrozzeria. Ma è dentro che si concentrano le novità

Della nuova Audi A3 Sportback che avremmo dovuto vedere al Salone di Ginevra 2020 sappiamo praticamente già tutto: abbiamo provato in esclusiva la sua versione più potente, la S3, e anche approfondito la questione prezzi e allestimenti. L'unica cosa che mancava era vedere, anche solamente in foto, la versione S line, badge che da sempre caratterizza l'allestimento più sportivo e completo dei Quattro Anelli.

Le foto della A3 Sportback S line sono comparse sul sito media senza alcun avviso o comunicato stampa: come si poteva immaginare le caratterizzazioni sono puramente estetiche, sia fuori che dentro, con le novità tecniche che interessano solamente l'assetto che è stato irrigidito. Inoltre, per la prima volta la vediamo equipaggiata con il cambio automatico con la nuova impostazione shift-by-wire. Ecco tutti i dettagli.

Fuori si riconosce dai dettagli neri

Da fuori, oltre che per i badge sulle fiancate, si riconosce dai dettagli, con paraurti e minigonne che hanno finiture in nero e grigio platino opaco al posto di quelle standard in grigio satinato. Davanti, sempre sul paraurti, le bocche inferiori laterali lasciano il posto a prese d'aria (finte) più grandi che allargano la macchina su strada e le danno un pizzico di cattiveria in più, mentre dietro cambia completamente il paraurti che, nella S line, ingloba due finti terminali di scarico. I cerchi a Y grigio grafite da 18" a 5 razze sono specifici per questa versione.

Fotogallery: Nuova Audi A3 Sportback

Dentro c'è più sostanza

Ma è dentro che troviamo le differenze principali. Di serie ci sono i sedili anteriori sportivi, l'impugnatura del volante e del selettore del cambio in pelle traforata con logo S line e cuciture a contrasto, i braccioli in similpelle con cuciture a contrasto, l'inserto sulla plancia in alluminio brunito, i profili di plancia e cruscotto con una finitura che ricorda l'effetto della seta, battitacchi in alluminio con logo S line retroilluminato, cielo in tessuto nero, pedaliera in acciaio inox e tappetini con cuciture a contrasto.

Nuova Audi A3 Sportback

Per quanto riguarda le dotazioni di serie troviamo, come sulle altre A3 Sportback, il display da 10,1” al centro della consolle e la strumentazione digitale con schermo da 10,25” (quello da 12,3” è optional a 290 euro). In aggiunta sulla S line ci sono l'assetto sportivo più rigido e il l'Audi drive select che permette di scegliere tra le varie modalità di guida.