Due gli allestimenti tra cui scegliere con prezzi a partire da 23.150 euro

Il segmento dei B-SUV, quello dei crossover " da città, è uno dei più fiorenti del momento. La Mazda CX-3 è stata tra le prime ad arrivare sul mercato e adesso si rinnova con un leggero restyling che l'aggiorna nei contenuti e nelle motorizzazioni per rimanere al passo con l'agguerrita concorrenza.

Non cambia il design, da sempre uno dei punti di forza della CX-3, che rimane immutato sia fuori che dentro. Sarà disponibile tra qualche settimana in 2 allestimenti, Executive ed Exceed, offerti con prezzi di partenza rispettivamente di 23.150 e di 25.000 euro.

Il 2.0 a benzina ora può disattivare due cilindri

Sottopelle si concentrano alcune delle novità più importanti introdotte dal restyling. Il motore a benzina da 2.0 litri da 121 CV abbinata al cambio manuale a 6 marce e alla trazione anteriore guadagna il sistema di disattivazione dei cilindri, che gestisce automaticamente lo spegnimento di due dei quattro cilindri quando non sono necessari a tutto vantaggio dell'efficienza.

Così il livello di emissioni è di 121 g/km secondo il ciclo omologativo NEDC con un consumo medio dichiarato di 5,3 l/100 km, sulla carta migliore del 15% rispetto al motore precedente di pari potenza.

È tutto di serie

Troviamo tante novità anche sul fronte dei contenuti. Adesso sono di serie su entrambi gli allestimenti la compatibilità con i sistemi di mirroring Apple CarPlay e Android Auto, i cerchi in lega da 18”, il clima automatico, il sensori luce/pioggia, la frenata automatica di emergenza in città con riconoscimento del pedone e l'infotainment Mazda Connect con schermo da 7”.

Sulla versione top di gamma Exceed ci sono inoltre, sempre di serie, i fari full LED, le finiture sottoporta cromate, la telecamera posteriore, l’head up display, l'accesso keyless, gli interni in misto tessuto e pelle e il sistema che avviso l'abbandono involontario della corsia.

I colori carrozzeria disponibili sono 9, tra cui il nuovo Polymetal Gray.

Fotogallery: Mazda CX-3 2020