La già lunga lista di optional per la lussuosa berlina britannica accoglie anche la versione a 4 posti

Solo alcuni mesi fa, vi avevamo elencato il numero praticamente infinito di optionals da aggiungere alla già sontuosa parte posteriore dell'abitacolo della Bentley Flying Spur.

A rafforzare ulteriormente la posizione del marchio inglese come casa automobilistica di lusso, ora sono arrivate ancora più opzioni di personalizzazione, per la gioia della esigente clientela di questa ammiraglia Bentley.

Tante comodità in più, tavolini compresi

Ecco allora che sulla lussuosa berlina della "Flying B" compare una speciale configurazione a 4 posti con un lungo tunnel centrale, esteso dalla parte anteriore dell'auto fino a quella posteriore che fa da divisorio e bracciolo tra i due passeggeri seduti dietro.

Tunnel che, tra l'altro, ospita un remote-controller touchscreen da 5 pollici, un porta bicchieri e un vano portaoggetti aggiuntivo.

Fotogallery: Bentley Flying Spur, i nuovi optional

I facoltosi clienti Bentley avranno ora a disposizione anche due comodi tavolini, che si aprono e chiudono elettricamente; un'aggiunta che potrebbe sembrare banale, se si pensa che un'idea simile era già presente sull'accessibile Peugeot 307 SW del 2004, ma qui sono i dettagli che fanno la differenza.

A completare la lista degli optional vi sono poi inserti in pelle in semi-anilina e dettagli in legno per le portiere, che aumentano ulteriormente il fascino estetico e super esclusivo dell'abitacolo.

Surplus di eleganza anche all'esterno

Oltre alle raffinatezze dedicate agli interni, Bentley ha anche aggiunto tre nuovi colori per impreziosire ancora di più la carrozzeria: Viridian, Patina e Snow Quartz, gli stessi colori che potete trovare anche sulla sorella più sportiva, la Continental GT.

Infine, in risposta ad alcuni feedback dei clienti, anche la griglia frontale ha subito un restyling, presentandosi ora con una luccicante rifinitura cromata.

Fonte: Bentley