È possibile costruire una lussuosa cabriolet in stile nautico partendo da uno dei SUV più pratici ed economici del mercato?

"Sicuramente sì!" ha risposto il tuner e carrozziere romeno AutoK9 creando la Dacia "Summer Duster", ovvero una speciale Duster cabrio a due porte con finiture speciali.

SUV senza tetto, una specie rara

L'operazione di trasformazione artigianale ricorda quanto già fatto a livello industriale da Land Rover con la sua Range Rover Evoque Cabrio e da Volkswagen con la T-Roc Cabrio.

Le Summer Duster
Le Summer Duster

Nel caso della "Summer Duster" a trasformarsi in una 5 posti rialzata a cielo aperto è invece uno dei SUV più venduti d'Europa, grazie anche ai prezzi vantaggiosi.

Come in barca

Fra i tanti tocchi curiosi ed esclusivi applicati da AutoK9 alla Dacia Duster, oltre all'eliminazione del tetto e delle portiere posteriori c'è anche la creazione di interni rivestiti in pelle e materiali pregiati in stile nautico.

Le estive spolverino

Sulla plancia spicca in particolare un grande schermo touch verticale tipo tablet, ma anche pelle bianca per i sedili e dettagli in legno che richiamano il mondo della nautica. Listelli di legno come quelli che troviamo su barche e motoscafi sono infatti presenti sul "pozzetto" posteriore e sul pavimento dell'abitacolo.

Le Summer Duster

Effetto "total white"

Oltre ad aver utilizzato cerchi in lega di grande diametro dipinti di nero, il tuner romeno ha deciso di verniciare di bianco tutte le parti esterne in plastica in modo da creare un effetto "total white" col colore carrozzeria. Da notare anche la calandra modificata e i fari bruniti al posteriore.

Dacia

AutoK9 ci fa sapere che il progetto di questa Dacia Duster cabrio è partito dalla trasformazione di una vettura incidentata, ma non fornisce informazioni sui tempi di realizzazione né sui costi di questa metamorfosi. Non si parla neppure del motore che dovrebbe essere quindi standard, non elaborato o potenziato.

Fotogallery: Dacia "Summer Duster" cabrio