10 esemplari per la Rocket 900 "One of Ten" che sfida Ferrari e Lamborghini. Costa 531.000 euro

Tirare fuori 900 CV da un'auto stradale senza alcun tipo di elettrificazione è un compito arduo per tutti, anche per un tuner esperto e apprezzato come Brabus che li ottiene però con la sua nuova Rocket 900 "One of Ten".

La Brabus Rocket 900 "One of Ten", una delle quattro posti più potenti e veloci al mondo, è basata sulla già poderosa Mercedes-AMG GT 63 S 4MATIC+ Coupé4. La produzione è limitata a solo 10 esemplari e il tempo di 2,8 secondi per scattare da 0 a 100 km/h la dice lunga sulle prestazioni incredibili di questa coupé 4 porte.

In Italia costa 531.676 euro

Al prezzo di 435.800 euro tasse escluse (con l'IVA italiana si arriva a 531.676 euro) i dieci clienti della Brabus Rocket 900 "One of Ten" ottengono una belva stradale col motore V8 biturbo portato a 4,5 litri in grado di sprigionare 900 CV e 1.250 Nm di coppia, limitati però elettronicamente a 1.050 Nm.

Fotogallery: Brabus Rocket 900 "One of Ten"

La velocità massima è limitata a 330 km/h, sufficienti comunque per sfidare nella comodità dei quattro posti veri mostri sacri delle supercar come Ferrari F8 Tributo e Lamborghini Huracan Evo. La limitazione è una cautela dovuta al peso di 2.120 kg che grava sugli pneumatici. Per raggiungere i 200 km/h da fermo la nuova Brabus impiega appena 9,7 secondi.

Carbonio e Kevlar per essere più larga

Esternamente le modifiche di carrozzeria cono davvero tante e impressionanti, a partire dagli archi ruota allargati con uno speciale kit in fibra di carbonio e profili in Kevlar che aumenta la larghezza del posteriore di 7,8 cm.

Brabus Rocket 900

Nuovi spoiler e prese d'aria in fibra di carbonio permettono al motore di ottenere più ossigeno e all'avantreno di aumentare il suo carico aerodinamico. Per bilanciare aerodinamicamente la vettura è stato aggiunto uno spoiler in coda in più parti di fibra di carbonio e un diffusore che si somma all'eliminazione delle parti cromate, ora verniciate in tinta carrozzeria. Per l'esemplare numero 01 il colore è il grigio "Stealth Grey".

Brabus Rocket 900
Brabus Rocket 900

Speciale anche dentro

Dentro la Brabus Rocket 900 "One of Ten" ritroviamo le cuciture grigie sui sedili in pelle e Alcantara nera, inserti in fibra di carbonio lucida e battitacco con la scritta Brabus illuminata in tono con il colore della luce ambiente scelta per gli interni.

Brabus Rocket 900

Il motore V8 biturbo sale a 4,5 litri

Tornando invece alla meccanica scopriamo che sulla Brabus Rocket 900 "One of Ten" è stata aumentata la cilindrata a 4,5 litri incrementando sia la corsa che l'alesaggio dei pistoni. Per raggiungere i 900 CV sono stati utilizzati turbocompressori maggiorati che lavorano a una pressione di 1,4 bar e uno speciale sistema di aspirazione dinamica in fibra di carbonio con prese d'aria frontali.

Brabus Rocket 900

A questo si aggiunge una nuova programmazione della centralina motore, un impianto di scarico Brabus in acciaio inox con catalizzatore a flusso libero e sonorità di scarico regolabile.

Cerchi da 21" davanti e 22" dietro

Non mancano poi su questa Rocket 900 le sospensioni pneumatiche Brabus Airmatic Sport che possono abbassare l'assetto di 2,5 cm e i cerchi Monoblock Z Platinum Edition da 21" davanti e 22" dietro che calzano pneumatici Pirelli P Zero (295/30 ZR21 e 335/25 ZR22).

Brabus Rocket 900

Particolare e molto originale è anche la copertura aerodinamica applicata alle ruote, una carenatura in fibra di carbonio "nuda" che aggiunge fascino all'insieme.