Il SUV compatto cambia volto, ha sedili ancora più comodi e schermo touch da 9". Arriva a giugno

A meno di quattro anni dal lancio la Citroen C3 Aircross svela un restyling che cambia decisamente lo "sguardo" del SUV crossover compatto francese, un frontale aggiornato secondo il nuovo stile visto sulla nuova C4 e prima sulla concept CXperience.

In questo modo la Citroen C3 Aircross cambia completamente volto, almeno osservandola davanti, con una sagoma ad X della griglia anteriore, un paraurti tutto nuovo, fari a LED e inedite prese d'aria che vogliono segnare un taglio netto con la prima serie. Le vendite di C3 Aircross restyling partiranno a giugno.

Davanti lo stile è più "tagliente"

In pratica la Citroen C3 Aircross restyling perde una parte delle sue forme arrotondate per sposare un design più "tagliente" e spigoloso, in particolare nel trattamento della doppia griglia anteriore sottolineata dagli elementi cromati e llungati che formano il logo del "Double Chevron".

Fotogallery: Citroen C3 Aircross restyling (2021)

Una serie di dettagli verticali decorano il frontale e si abbinano alle parti in grigio/argento degli elementi protettivi inferiori del paraurti. La parte posteriore della C3 Aircross restyling ha invece avuto solo aggiornamenti di dettaglio che si concentrano in particolare nella nuova cornice colorata del terzo finestrino laterale.

Restano confermate anche sulla C3 Aircross 2021 le tante possibilità di personalizzazione che arrivano a 70 diverse combinazioni tra sette colori (tre inediti) e quattro pacchetti di stile. I nuovi cerchi da 16" e 17" completano il quadro.

Arrivano i sedili Advanced Comfort

Salendo a bordo si trovano i nuovi sedili Advanced Comfort in combinazione con tre diversi rivestimenti interni, dotati di imbottitura spessa da 15 mm, seduta e schienale largo e speciali cuciture. Tra i diversi comparti portaoggetti della C3 Aircross che è lunga 4,16 metri si segnala in particolare quello grande sulla consolle del tunnel centrale.

Citroen C3 Aircross restyling (2021)

I sedili posteriori, divisi i due parti, possono scorrere in avanti e indietro di 150 mm in modo da poter variare il volume del bagagliaio da 410 a 520 litri. Abbattendo invece gli schienali posteriori la capacità arriva a 1.289 litri e ripiegando anche quello anteriore destro si possono trasportare oggetti lunghi fino a 2,40 metri.

Benzina e diesel non cambiano

A livello di motori si confermano sulla Citroen C3 Aircross restlying le già note unità a benzina 1.2 PueTech da 110 e 130 CV e le diesel 1.5 BlueHDi con 110 e 120 CV.

Citroen C3 Aircross restyling (2021)

Le versioni meno potenti hanno il cambio manuale a sei marce, mentre le più potenti montano l'automatico EAT6, sempre a sei rapporti.

Il touchscreen è cresciuto, fino a 9"

Tra le dotazioni di bordo segnaliamo i servizi di connettività per le chiamate d'emergenza, la navigazione e il Mirror Link compatibile con Android Auto e Apple CarPlay, oltre al nuovo touchscreen in plancia da 9" (prima era da 7").

Citroen C3 Aircross restyling (2021)

Gli ausili alla guida includono l'Hill Descent Control con Intelligent Traction Control selezionabile nel nuovo pannello comandi posto in plancia sotto lo schermo touch, l'head up display a colori, la franta automatica d'emergenza, il riconoscimento segnali stradali e la retrocamera con visione a 360°. Opzionali sono il sistema keyless di apertura e avviamento e il sistema di ricarica wireless per lo smartphone.

Citroen C3 Aircross PureTech 130

Motore 1.2 Benzina 3 cilindri
Potenza 130 CV
Trasmissione Automatica 8 marce
Lunghezza 4,16 m
Larghezza 1,76 m
Altezza 1,64 m
Capacità di carico 420-520/1.289 litri
In vendita Giugno 2021