Continua a mostrarsi sempre di più la nuova generazione della BMW Serie 7. I prototipi stanno proseguendo la fase di test al Nurburgring, ma nelle nuove foto spia che vi proponiamo nella gallery non si parla di carrozzeria. Per la prima volta, infatti, possiamo dare uno sguardo agli interni della futura ammiraglia tedesca.

Tecnologia di famiglia

Come gli esterni, anche l’abitacolo è ancora ampiamente camuffato, segno che la nuova Serie 7 è ancora nelle prime fasi dello sviluppo. La prima cosa che si nota è il doppio schermo integrato nella plancia.

La soluzione ricorda molto quella vista sulla iX e sulla i4: anche su questi modelli elettrici, infatti, troviamo un quadro strumenti digitale da 12,3” accompagnato dallo schermo touch da 14,9” del sistema d’infotainment. Ed è probabile che, esattamente come quelli su iX e i4, anche sulla Serie 7 sia installato l’iDrive 8 di nuova generazione.

Ad essere interessante è anche il volante. Le razze in alluminio sembrano integrare dei comandi tattili simili a quelli presenti sulle Mercedes più accessoriate. Inoltre, nella parte inferiore del volante si vede il badge “M”, a testimoniare il fatto che la BMW del test è una versione top di gamma.

Anche ibrida ed elettrica

Le ultime voci parlano della possibilità di vedere la Serie 7 (sotto forma di concept) già al Salone di Monaco 2021 in programma a settembre. La produzione del modello di serie, invece, dovrebbe partire nel 2022.

Nuova BMW Serie 7, le prime foto spia degli interni
Nuova BMW Serie 7, le prime foto spia degli interni

Sappiamo già che troveremo versioni benzina, diesel, ibride plug-in e anche 100% elettriche. Niente da fare, comunque, per il V12 della M760i: il potentissimo propulsore da 585 CV verrà ritirato dal mercato a causa delle elevate emissioni di CO2.

Fotogallery: Nuova BMW Serie 7, le prime foto spia degli interni