Quando si parla di tuning, la Mazda MX-5 è una delle auto più versatili. Le sue forme semplici e il suo motore 1.8 a 4 cilindri si prestano per qualsiasi idea bizzarra dei proprietari. Quella che vi mostriamo, però, potrebbe essere la MX-5 più assurda di tutte ed è vendita sul sito di aste online Cars & Bids.

Abbondante fuori, spartana dentro

La Mazda MX-5 del 2000 di partenza, di fatto, non esiste più. Il proprietario ha letteralmente stravolto ogni singolo angolo della carrozzeria per trasformare la piccola spider in un mostro verde per la pista. L’abbondante kit carrozzeria mette in mostra un nuovo frontale, un gigantesco spoiler posteriore e passaruota allargati per ospitare le enormi gomme slick.

Il tuning estremo sulla Mazda MX-5 del 2000

Al posto della capote, c’è una gabbia di sicurezza per proteggere gli occupanti in caso di ribaltamento, mentre gli interni sono stati rivoluzionati per ridurre il peso e mantenere solo le parti necessarie.

Il tuning estremo sulla Mazda MX-5 del 2000

L’abitacolo ospita due sedili sportivi Recaro con cinture di sicurezza a 4 punti di ancoraggio, un volante da corsa rimuovibile e un quadro strumenti digitale. In realtà, non c’è molto altro perché i comandi del climatizzatore e i rivestimenti di pavimento e portiere sono stati tolti per contenere i kg sulla bilancia.

È 4 volte più potente dell’originale

Naturalmente, le modifiche continuano nel motore. Il proprietario ha montato pistoni più grandi, un compressore Garrett e un cambio manuale a 5 rapporti derivato da una Ford Mustang del 1990. Nuovi anche i differenziali, gli assi e la frizione, oltre ad un impianto di scarico costruito su misura.

Il tuning estremo sulla Mazda MX-5 del 2000

Secondo il venditore, grazie a tutti gli upgrade, il motore può raggiungere i 520 CV (contro i 140 CV del modello di serie). Non ci sono dati precisi sulle prestazioni, ma con una carrozzeria così leggera c’è da credere che questa Mazda sia pronta a decollare.

L’auto è offerta con un rimorchio dedicato per trasportarla da un circuito all’altro. Al momento, il pubblico ha reagito freddamente all’annuncio. A pochi giorni dalla chiusura dell’asta, la pazzesca MX-5 ha raggiunto una quotazione di circa 4 mila dollari (circa 3.500 euro). Chissà se l’interesse crescerà col passare delle ore.

Fotogallery: Foto - Il tuning estremo sulla Mazda MX-5 del 2000