Il 2022 sarà un anno di grandi novità per la gamma BMW X1. Il SUV più compatto del marchio bavarese giungerà alla terza generazione portando con sé powertrain ibridi ed elettrici.

Proprio la BMW iX1, la prima X1 ad emissioni zero, è stata immortalata dal nostro lettore Gianpietro de Pietro nell’Alta Badia, in provincia di Bolzano.

Si scopre un po’ di più

L’esemplare delle foto spia dovrebbe essere a tutti gli effetti una iX1 e non un’ibrida plug-in. Oltre alla scritta laterale “Electric Test Vehicle”, un altro indizio è dato dalla presa di ricarica CCS Combo 2 di tipo ultrafast HPC, quasi esclusiva dei mezzi full electric. Inoltre, non sembra esserci traccia del secondo sportello per il serbatoio di carburante.

Nuova BMW iX1, le foto spia dell'elettrica in prova in Italia

Rispetto agli ultimi avvistamenti, la BMW iX1 ha perso alcuni strati di mimetizzazioni. In particolare, il tetto, buona parte del cofano e la profilatura dei finestrini anteriori sono completamente spogli. Gli stessi inserti cromati dei finestrini lasciano intuire che il prototipo in prova sia un allestimento xLine Plus, ma nella gamma non dovrebbero mancare anche Advantage, Sport ed M Sport più eventuali nuove versioni.

Nuova BMW iX1, le foto spia dell'elettrica in prova in Italia

Per il resto, è ancora difficile ipotizzare il look definitivo del modello. Se non altro, la calandra a doppio rene dovrebbe mantenere proporzioni classiche o essere leggermente più grande della X1 attuale.

Non solo elettrica

Sviluppata sulla piattaforma FAAR 2, la BMW X1 nascerà nell’impianto tedesco di Regensburg. Ancora non sono chiare le potenzialità e le prestazioni, ma è ragionevole attendersi un output inferiore rispetto ai 286 CV della “sorella maggiore” iX3. L’autonomia, però, potrebbe attestarsi sempre intorno ai 450 km in virtù delle dimensioni e del peso più contenuti.

Nuova BMW iX1, le foto spia dell'elettrica in prova in Italia

Prima della versione elettrica, però, il SUV bavarese debutterà con motori termici e ibridi plug-in.

Come l’attuale generazione, la nuova X1 potrebbe condividere i propulsori con la Serie 2 Active Tourer. Quest’ultima è stata appena rinnovata ed equipaggia motori benzina mild hybrid da 170 e 204 CV e una variante non elettrificata a benzina da 136 CV. Nella gamma della monovolume ci sono anche un 2.0 diesel da 150 CV e un’ibrida plug-in, la quale potrebbe superare i 220 CV delle xDrive 25e attualmente in vendita.

Disponibile a trazione anteriore e integrale, la prossima X1 punterà anche sulla sportività con l’aggiunta della M35i da 306 CV.

Fotogallery: Foto - Nuova BMW iX1, le foto spia dell'elettrica in prova in Italia