A Monza, nel cuore della Brianza famosa anche per lo storico circuito, c'è un piccolo costruttore di auto chiamato Aznom che produce supercar e auto di lusso a tiratura limitatissima o in esemplare unico. Parliamo di un'azienda fondata nel 2006 da Marcello Meregalli, imprenditore attivo nel settore del vino e dei distillati che ha trasformato la sua passione per le auto veloci in un marchio più noto all'estero che in Italia.

Aznom si occupa di design, comunicazione, progettazione e produzione di oggetti di lusso, pelletteria e valigeria, con il reparto Aznom Automotive dedicato alla personalizzazione di vetture e creazione di auto one-off o in serie limitata. Tra queste, sviluppate in collaborazione con Monza Garage per la parte meccanica e telaistica ci sono le nuove Aznom Palladium, SerpaS, SerpaS Coupé e Dolcevita.

Auto uniche, anche nella personalizzazione

Tutti i progetti realizzati da Aznom (nome che è la parola Monza scritta al contrario) sono accomunati dalla volontà del fondatore e di tutti i collaboratori di realizzare oggetti più unici che esclusivi, creati su misura per ogni singolo cliente con dettagli e materiali personalizzati.

Aznom Palladium
Aznom Palladium

Il committente può anche decidere di confrontarsi con i designer di Aznom per modificare un dettaglio di carrozzeria, con i pellettieri ed ebanisti per scegliere i rivestimenti e i legni preferiti per gli interni, ma anche l'auto "donatrice" sulla quale sarà costruita la sua vettura.

Anno di fondazione 2006
Fondatori Marcello Meregalli
Sede e produzione Monza (MB)
Numero dipendenti 5 + 11
Fatturato dell'ultimo bilancio N.D.

È infatti lo stesso Meregalli a usare spesso un suo motto per indicare le infinite possibilità di personalizzazione e finiture delle vetture firmate Aznom:

"Tutto è possibile, ogni idea è realizzabile."

Le supercar

Tra le diverse supercar proposte da Aznom ce n'è una molto diversa dal concetto classico di auto sportiva ed è la recentissima Aznom Palladium che riveste il ruolo di "gigante" ad alte prestazioni e con dettagli extra lusso. Quella che l'azienda brianzola definisce una "hyper-limousine" unisce infatti misure generose, dettagli di pregio, performance elevate e capacità di muoversi su ogni terreno.

Più classica, con carrozzeria completamente aperta in omaggio alle vetture Sport italiane degli Anni '50 e '60 è la SerpaS, una spider biposto su base Radical che trova nella SerpaS Coupé la sua variante con carrozzeria chiusa, realizzata però partendo dalla nuovissima Lotus Emira. Più classicamente cabriolet o "roadster" è l'Aznom Dolcevita che può essere costruita attorno a una Mercedes-AMG GT o altre sportive a scelta del cliente.

Aznom SerpaS
Aznom SerpaS

Da citare è poi uno dei primi lavori di Aznom nel campo delle auto sportive, quella Spada Codatronca e Codatronca Monza prodotte da Spada Vetture Sport a partire dal 2008. Per la prima Aznom si è occupata della progettazione degli interni, con un kit di borse dedicato, mentre per la Codatronca Monza l'atelier di Meregalli ha realizzato gli interni e collaborato per lo stile esterno.

Spada Vetture Sport Codatronca Monza
Spada Vetture Sport Codatronca Monza

Aznom Palladium

Con la Aznom Palladium siamo di fronte a qualcosa di davvero unico nel panorama delle auto sportive e di lusso, una limousine rialzata lunga quasi sei metri e con un'altezza vicina ai due metri che parte dalla base del pick-up americano RAM 1500 per offrire un veicolo senza concorrenti diretti.

Erede spirituale di alcune fuoriserie del passato costruite artigianalmente dai carrozzieri italiani, l'Aznom Palladium è una grande e alta ammiraglia a quattro porte con uno stile molto peculiare definito dalla torinese Studio Camal e realizzata con una carrozzeria con lamierati in alluminio battuto a mano e alcune parti fibra di carbonio. Il peso è di 2.650 kg.

Aznom Palladium
Aznom Palladium
Aznom Palladium
Aznom Palladium
Scheda Tecnica Aznom Palladium
Misure (Lung. x Larg. x Alt. x Passo) 5,960 x 2,08 x 1,97 x 3,67 m
Peso 2.650 kg
Telaio / Carrozzeria Acciaio / Alluminio-carbonio
Motore 5.7 V8 biturbo (710 CV, 950 Nm)
Trazione Posteriore o integrale
Cambio Automatico a 8 marce
Pneumatici 285/45 ZR22 (Yokohama Advan Sport)
Accelerazione 0-100 km/h 4,5 secondi
Velocità massima 210 km/h autolimitati
Anno di lancio 2020
Numero di esemplari previsti 10
Prezzo indicativo "A sette cifre"

Il motore è una versione rivista e potenziata dell'Hemi 5.7 V8, dotato di doppio turbocompressore pern una potenza che tocca i 710 CV e la coppia che arriva a 950 Nm. La trazione può essere posteriore o integrale a seconda delle richieste del cliente, mentre l'accelerazione da 0 a 100 km/h è di appena 4,5 secondi. La velocità massima è limitata elettronicamente a 210 km/h.

La produzione prevista è di 10 esemplari, tutti diversi tra di loro per colori, materiali e finiture, ma con elementi base ben definiti. L'abitacolo è interamente rivestito in pelle Foglizzo, gli impianti di condizionamento sono due indipendenti e nelle portiere ci sono dei display touch per gestire le luci, la climatizzazione, il frigorifero di bordo e l'apertura e di vani portaoggetti, portiere, finestrini e portellone del bagagliaio estraibile "a cassetto".

Aznom Palladium
Aznom Palladium

Non manca poi un esclusivo set di valige Aznom prodotto con lo stesso pellame e le stesse cuciture degli interni e un orologio in oro e palladio di fattura artigianale inserito nel tunnel posteriore e rimovibile per trasformarlo in un accessorio d'arredo. Il prezzo della Aznom Palladium non è stato rivelato, ma l'azienda ci tiene a precisare che la varietà di materiali e personalizzazioni può far variare sensibilmente la spesa, che resta comunque nell'ordine di importi "a sette cifre".

SerpaS

L'Aznom SerpaS è invece una vettura sportiva estrema con peso e dimensioni ridotte, una reinterpretazione moderna delle Sport italiane del passato per "gentleman driver". A fare da base alla SerpaS, che non ha un tetto né un parabrezza (sostituito da un piccolo deflettore), è la Radical Rapture SL, la sportiva inglese biposto nata per le corse e adatta all'uso stradale.

Aznom SerpaS
Aznom SerpaS
Aznom SerpaS
Aznom SerpaS

Su richiesta del cliente l'Aznom Serpas può essere realizzata anche a partire da altre vetture stradali, con motori in posizione centrale di potenza diversa e anche con un motore elettrico.

SerpaS Coupé

Con l'Aznom SerpaS Coupé ci troviamo di fronte a un altro progetto di vettura ad alte prestazioni, con uno stile simile alla SerpaS, ma con carrozzeria chiusa coupé e una base meccanica diversa. Questo concept è infatti basato sulla nuova Lotus Emira per offrire piacere di guida e agilità, ma l'acquirente può decidere per una diversa vettura donatrice.

Aznom SerpaS Coupé
Aznom SerpaS Coupé
Aznom SerpaS Coupé
Aznom SerpaS Coupé

Lo stesso design della SerpaS Coupé può essere infatti applicato ad altre auto sportive a motore posteriore, come ad esempio la Ferrari F8 o la Lamborghini Huracan. Anche in questo caso è disponibile a richiesta la variante elettrica al 100%.

Dolcevita

Nel caso dell'Aznom Dolcevita c'è un'interpretazione ancora diversa dell'idea della spider all'italiana, ma questa volta prendendo come punto di partenza la Mercedes-AMG GT.

Aznom Dolcevita
Aznom Dolcevita
Aznom Dolcevita
Aznom Dolcevita

A richiesta è possibile declinare il design della Dolcevita anche sulla base di altre cabriolet o spider come la BMW Serie 8, la Mercedes SL o la Bentley Continental GT.

Le origini di Aznom

Artefice della nascita di questa giovane realtà dedicata alle auto sportive e di lusso è il quaranticinquenne imprenditore Marcello Meregalli, ad del Gruppo Meregalli che raccoglie al suo interno anche Aznom e la business unit Aznom Automotive, oltre a Monza Garage e la startup Monza Tech.

Marcello Meregalli
Marcello Meregalli

L'ingresso di Meregalli nel mondo dell'auto è la naturale evoluzione di un percorso che lo ha portato, da appassionato e cliente di vetture sportive, a guidare diverse auto, soprattutto le inglesi Radical, sul circuito di Monza. Del 2007 è la Fiat 500 bicolore by Aznom e già nel 2008, due anni dopo l'avvio delle attività, Aznom si dedica agli interni della Spada Codatronca e inizia così una storia che arriva ad oggi.

Aznom Fiat 500 bicolore
Aznom Fiat 500 bicolore
Spada Vetture Sport Codatronca
Spada Vetture Sport Codatronca
Denominazione ufficiale Aznom S.r.l.
Sede Via A. Visconti, 43 - 20900 Monza (MB) - Italia
Sito Web ufficiale https://www.aznomautomotive.com/

Un gruppo, molte realtà

Le vetture vengono progettate, disegnate e assemblate nella sede Aznom di Monza che conta cinque dipendenti, ma anche nelle officine di Monza Garage a Biassono (MB) che si occupa di tutta la parte meccanica e telaistica grazie a undici specialisti. Monza Garage vanta un'esperienza ventennale nel mondo delle competizioni e nei motori da corsa e sportivi ed è anche rivenditore ufficiale Radical e Ligier.

Aznom Automotive, il logo
Aznom Automotive, il logo

Le carrozzerie sono affidate alle mani di un artigiano battilastra torinese che le modella secondo un'antica tradizione del Made in Italy. L'altra consociata Monza Tech offre invece il brevetto dell'Intelligent Engine Cooling (IEC), una pompa dell'acqua con sistema meccatronico che gestisce in modo "intelligente" la temperatura del liquido di raffreddamento di un motore termico o ibrido.

Aznom Automotive , le auto, i fondatori, l'azienda
Aznom Automotive , le auto, i fondatori, l'azienda

Tra i partener tecnici, in particolare per L'Aznom Palladium, si segnalano Yokohama per le gomme, Brembo per il gruppo pinze/dischi freno, Harman Kardon per l'impianto audio, Microsoft Surface X PRO per gli schermi dedicati ai passeggeri posteriori e Foglizzo per i pellami.

Mercati, distribuzione e piani futuri

I mercati d'elezione di Aznom sono quelli del Medio ed Estremo Oriente, ovvero dagli Emirati fino al Giappone, ma senza l'Europa e gli Stati Uniti. In pratica la nicchia coperta dalle realizzazioni di Aznom è quella dei clienti più facoltosi in cerca di qualcosa di unico e inconfondibile.

Aznom Palladium

La distribuzione è diretta e globale, con i clienti che contattano l'azienda lombarda per ordinare l'auto su misura. Nei piani futuri di Aznom, oltre alla consegna dei dieci esemplari di Palladium, c'è la nuova gamma di sportive SerpaS e Dolcevita, oltre alla variante elettrica di tutti i modelli proposti.

Fotogallery: Foto - Aznom Automotive, le auto, i fondatori, l'azienda