Negli USA hanno creato una Ford da 666 CV (per ora). No, non è la “solita” Mustang, ma un modello che non ti aspetteresti. Un’Explorer ST (una variante non elettrificata non venduta in Europa) è stata trasformata in un SUV da drag race per sorprendere Ferrari e Lamborghini in gare improvvisate da semaforo a semaforo. E l’impressione è che la metamorfosi sia solo all’inizio.

All’inizio era solo un “passatempo”

La Ford Explorer ST delle foto appartiene all’americano Kevin Krupski, il quale ha iniziato a mettere mano al suo modello nel 2020, in pieno periodo di lockdown. Per passare il tempo, il proprietario ha deciso di modificare la sua Explorer sia a livello estetico che di motore per provare a migliorare le (già buone) prestazioni offerte dal 3.0 V6 da 400 CV.

Ford Explorer ST, il tuning americano da 666 CV
Ford Explorer ST, il tuning americano da 666 CV
Ford Explorer ST, il tuning americano da 666 CV

Il primo approccio al tuning è stato “leggero”, con un upgrade da 100 CV al propulsore 6 cilindri grazie ad un aggiornamento del turbo. Da lì, però, le cose sono degenerate. Krupski ci ha preso gusto e ha proseguito le sue modifiche con qualche aggiunta per la carrozzeria e nuove gomme per gestire al meglio l’extra potenza. Ma ovviamente non è finita qui.

Verso i 1.100 CV e oltre

Attualmente, la Ford Explorer conta numerose parti estetiche riprese dalla Toyota Supra A80 ed è stato abbassato di diversi centimetri per migliorare la stabilità e le prestazioni in rettilineo. Grazie a nuovi turbo, sistema di scarico, intercooler, iniettori e tanto altro, la Ford eroga 666 CV alle ruote. Ciò significa che il motore potrebbe tranquillamente toccare gli 820 CV.

 

Stando a quanto dichiarato dal proprietario, questo SUV a 7 posti può percorrere il quarto di miglio in soli 10,9 secondi (un tempo da Audi R8 o Lamborghini Aventador). L’intenzione, però, è di spingersi ancora oltre intervenendo ulteriormente sui turbo e sull’assetto per sprigionare oltre 1.100 CV e scendere ai 9 secondi. Riuscirà questa Explorer ST a giocarsela con una Tesla Model S Plaid o una Rimac Nevera? Lo scopriremo presto.

Fotogallery: Foto - Ford Explorer ST, il tuning americano da 666 CV

Fonte: Kevin Krupski