La nuova generazione di Volkswagen Passat non arriverà prima del 2023 e solo in versione station wagon, con la berlina fresca di addio alla produzione dopo 49 anni di servizio. Come da tradizione le forme non dovrebbero cambiare più di tanto dalla generazione attuale, godendo di ritocchi più o meno evidenti che non ne stravolgeranno l'aspetto generale. Lo stesso non si può dire degli interni, immortalati dai nostri fotografi, imbattutisi in alcuni muletti della station tedesca.

Foto scattate sia ad auto ferma, con pesanti panni a coprire buona parte della plancia, sia durante la marcia, con tutto bene in vista. Ecco quindi foto e descrizione degli interni della prossima Volkswagen Passat.

Golf, in grande

Da quello che riusciamo a vedere si nota una stretta parentela con la Golf, con la quale - come già avviene ora - la Volkswagen Passat condividerà il pianale MQB. Gli interni sono completamente ridisegnati, con un design più pulito e all'insegna della digitalizzazione.

2024 Volkswagen Passat foto spia interna (interno)

Completamente digitale sarà la strumentazione, integrata all'interno di una palpebra, mentre il monitor centrale per il sistema di infotainment avrà l'ormai classico stile da "tablet" a sbalzo, con al di sotto la superficie touch per gestire il climatizzatore. La diagonale sembra essere ben più importante rispetto a quella della Golf e potrebbe superare i 10" della compatta.

Un'altra grande novità all'interno della prossima generazione di Volkswagen Passat è rappresentata dal tunnel centrale, libero dalla grossa leva del cambio, posizionata - come sulle Mercedes - sul piantone dello sterzo. Così facendo si libererà tanto spazio nel tunnel, sul quale si notano unicamente la leva del freno di stazionamento elettrico.

2024 Volkswagen Passat foto spia interna (interno)

Per l'elettrico c'è la Aero B

Come detto la nuova Volkswagen Passat sarà presentata nel corso del 2023, con uno stile rinnovato e una gamma motori che potrebbe abbandonare definitivamente il diesel, aumentando la scelta per quanto riguarda le versioni ibride plug-in. Non si carà di sicuro una versione 100%: spetterà infatti alla versione di serie della Volkswagen Aero B - nome ancora provvisorio - rappresentare la variante emissioni zero della media di Wolfsburg.

Fotogallery: Gli interni della nuova Volkswagen Passat