I tempi cambiano e con loro le abitudini e i gusti degli automobilisti. Le Case auto si trovano quindi a dover costantemente evolvere i propri segmenti, per offrire evoluzioni tecnologiche e dimensioni adatte alle rinnovate esigenze della clientela.

Prendete le Mercedes-Benz Classe C e Classe E per esempio. Due auto di due segmenti differenti che fino a oggi erano state offerte oltre che nelle tradizionali carrozzerie berlina e station wagon anche in versione cabrio e coupé. Un totale di 8 auto diverse per altrettanti 8 ideali clienti.

I tecnici della Casa hanno così avuto l'interessante idea di mescolare i due segmenti, per riottenere quello che un tempo era la CLK, una coupé/cabriolet media, con dimensioni e metà tra una Classe C berlina e una Classe E berlina e con un prezzo di acquisto non proibitivo. La nuova auto dovrebbe chiamarsi CLE e dovrebbe debuttare nel 2023.

Il render della nuova Mercedes CLE

Insieme ai colleghi di Motor1.com Francia abbiamo quindi provato a immaginare il look della futura coupé/cabriolet di Stoccarda. Il nostro render esclusivo mette insieme alcune delle foto spia raccolte negli scorsi mesi con dichiarazioni rilasciate nel corso degli ultimi anni dalla Casa stessa, prendendo allo stesso tempo ispirazione nel design dagli ultimi modelli Mercedes presentati.

Il render della Mercedes CLE
Il render della Mercedes CLE

Come abbiamo anticipato, la nuova CLE dovrebbe debuttare nel corso del prossimo anno dotata di quattro posti comodi e capote in tela per la versione scoperta, un design che a prima vista dovrebbe ricordare quello della nuova Mercedes-AMG SL, in una rivisitazione più compatta. Rispetto alla grande roadster extra lusso, la più piccola CLE dovrebbe essere infatti dotata di un cofano più corto e di luci anteriori più sottili e completamente diverse.

Fotogallery: Le foto spia della Mercedes CLE

Motori

Un'altra grande differenza rispetto alla SL dovrebbe trovarsi poi nell'offerta dei powertrain, anche nelle versioni AMG. Proprio come la futura Mercedes-AMG C 63 infatti, l'auto dovrebbe essere equipaggiata con il motore ibrido a quattro cilindri ancora in fase di sviluppo e che, secondo voci vicine alla Casa, ma non ufficiali e non confermate, dovrebbe sviluppare più di 500 CV di potenza.

A livello di dimensioni esterne, la futura CLE dovrebbe avere una lunghezza complessiva compresa tra quella della Classe C (4,75 metri) e quella della Classe E (4,92 metri). Dovrebbe quindi misurare al massimo 4,83 metri di lunghezza, le dimensioni attuali della versione coupé della Classe E W213.

Il nuovo modello dovrebbe quindi collocarsi esattamente a metà tra una CLA e una CLS e secondo rumors, almeno per il momento non ne sarebbe prevista una versione "Gran Coupé" a 4 porte, rivale diretta della BMW Serie 4 e dell'Audi A5 Sportback.

Fotogallery: Il render della Mercedes CLE