La Volvo Embla, il prossimo SUV 100% elettrico della Casa svedese, è una delle novità più attese del 2022. Si tratta infatti di un modello segnerà un "prima" e un "dopo" per Volvo, segnando la strada per i modelli del futuro. Non solo per stile - di rottura - e propulsione - esclusivamente a emissioni zero - ma anche sotto il punto di vista della tecnologia.

La controparte a batterie della XC90 infatti sarà la prima vettura della Casa a proporre un sistema di infotainment completamente nuovo, sviluppato in collaborazione con Epic Games, colosso dei videogiochi e "papà" di successi planetari come Gears of War e Fortnite. Non pensate però a un sistema dedicati a videogiocatori impallinati, con vari titoli da giocare durante le soste di ricarica.

Un "motore" super

L'accordo ha infatti al centro l'Unreal Engine, motore grafico alla base di alcuni dei videogiochi di maggior successo della storia recente. Cosa c'entra però col mondo delle auto? Semplice, sarà lui ad animare le grafiche del sistema di infotainment della Volvo Embla. E se vi chiedete quale potrebbe essere il risultato provate a guardare il video qui sotto, interamente realizzato utilizzando l'ultima evoluzione del motore grafico.

Certo, l'infotainment del SUV elettrico Volvo non mostrerà scene action o altro, ma grazie all'Unreal Engine 5 offrirà animazioni sempre più realistiche e complete, utili non solo per ottenere un "effetto wow" o fluidità senza precedenti. Dotata di Lidar per gestire i sistemi di guida autonoma, la Volvo Embla potrebbe utilizzare il sistema di infotainment per mostrare in tempo reale ciò che l'occhio umano non può vedere, con effetti di realtà aumentata altamente fotorealistici.

Per gestire l'immensa mole di lavoro dell'Unreal Engine (protagonista anche all'interno dell'Hummer elettrico) il prossimo SUV elettrico svedese monterà chip Snapdragon della Qualcomm, altro colosso tech ormai entrato a far parte del mondo dell'auto. Il legame tra mobilità e colossi della Silicon Valley si fa così sempre più stretto e tutto lascia presagire come in futuro lo sarà ancora di più.

Primo sguardo agli interni?

L'annuncio della collaborazione Volvo - Epic Games è stato accompagnato da alcune foto di un abitacolo. Si dovrebbe trattare di quello della Volvo Recharge Concept, prototipo presentato un anno fa per anticipare forme e contenuti della Embla. Nulla di particolarmente nuovo dunque, ma il fatto che siano ritornati per parlare di ciò che sarà a bordo del nuovo SUV svedese lascia immaginare come il loro stile rimarrà pressoché immutato sulla versione di serie.

Volvo Embla interni

Strumentazione digitale su un monitor dalle dimensioni ridotte, quello per l'infotainment sistemato ancora una volta in verticale ma non più "incastonato" nella plancia ma quasi appoggiato, con cornici sottolissime e pulsanti fisici quasi completamente scomparsi.

Fotogallery: Foto - La Volvo Embla e l'Unreal Engine per l'infotainment