Dopo una breve assenza, torna in Europa la Nissan X-Trail e lo fa con la quarta generazione del SUV a 5 o a 7 posti che ha già debuttato sul mercato americano e giapponese.

Per la prima volta la X-Trail è offerta solo in versione elettrificata, ovvero col sistema ibrido serie e-Power da 204 CV che funziona come un range extender, ovvero con la sola trazione elettrica sulle ruote e un motore a benzina che alimenta l'elettromotore o la batteria.

La gamma di nuova Nissan X-Trail, che può già essere ordinata e scoperta con l'e-Xperience Tour nelle concessionarie italiane, ha prezzo un base italiano di 38.080 euro ed è completata dalla versione a trazione integrale con tecnologia e-4orce che aggiunge un motore elettrico al retrotreno e tocca i 213 CV di potenza massima. Le prime consegne sono previste entro l'autunno.

Stile rinnovato

Pur sfoggiando uno stile tutto nuovo rispetto alla generazione precedente, la nuova Nissan X-Trail continua a seguire l'evoluzione formale della sorella minore Qashqai, basata tra l'altro sulla stessa piattaforma CMF-C dell'Alleanza Renault Nissan, ma con elementi di design che la caratterizzano con una maggiore imponenza e robustezza, a partire dai passaruota massicci.

Nuova Nissan X-Trail (2022)

Questo non toglie che ci sia stata un'attenta ricerca aerodinamica che parte dai deflettori 3D per le ruote, dalla griglia frontale attiva che regola i flussi d'aria e arriva fino al sottoscocca carenato e il design del montante anteriore e di tutto il frontale.

Nuova Nissan X-Trail (2022)

Dentro punta allo spazio e alla praticità

Anche l'abitacolo punta a unire design e praticità, con un occhio di riguardo alla qualità dei materiali per interruttori e comandi, passando per la presenza di un ampio vano portaoggetti tra i due sedili anteriori e il selettore del cambio che prende il posto della classica leva. Non manca poi un caricatore wireless per lo smartphone da 15w.

Nuova Nissan X-Trail (2022)

La seconda fila di sedili, divisa in configurazione 60:40, con comandi dedicati della climatizzazione e prese USB A e C, può scorrere in avanti per aumentare la volumetria del bagagliaio o migliorare l'accesso alla terza fila nella versione a 7 posti.

Nuova Nissan X-Trail (2022)
Nuova Nissan X-Trail (2022)

La citata terza fila è progettata per ospitare passeggeri alti fino a 160 cm ed è accessibile ribaltando il divanetto della seconda fila. Il bagagliaio ha una capacità di carico di 585 litri, ovvero 20 litri in più della generazione precedente e offre dei pannelli mobili per realizzare fino a 16 diverse configurazioni di carico. Il portellone elettrico può essere azionato anche senza mani.

e-Power, l'elettrico che va a benzina

Il sistema propulsivo della nuova X-Trail è il brevetto e-Power di Nissan già utilizzato sulla giapponese Note e sulla Qashqai in arrivo a breve anche da noi ed è composto da un motore elettrico da 204 CV e 330 Nm che muove le ruote anteriori in ogni condizione di guida, proprio come un'auto elettrica.

Nuova Nissan X-Trail (2022)

L'e-Power ha in più un motore tre cilindri turbo benzina di 1,5 litri con rapporto di compressione variabile che ha il solo compito di fornire energia elettrica alla trazione, alla batteria o a entrambe attraverso un'unità di controllo.

Nuova Nissan X-Trail (2022)

Questo sistema ibrido serie, oltre a garantire una velocità massima di 170 km/h e un tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h di 8 secondi, promette bassi consumi ed emissioni ridotte, pari rispettivamente a 5,8-5,9 l/100 km e 131-134 g/km di CO2. A ciò si aggiunge il sistema Linear Tune che adatta il numero di giri del motore termico alla velocità della X-Trail per aumentare il comfort acustico a bordo.

Trazione integrale elettrica e-4orce

Ulteriormente evoluta è la tecnologia e-4orce per la trazione integrale che prevede la presenza di un secondo motore elettrico al retrotreno da 128 CV, come quello anteriore gestito da una centralina che regola forza motrice e azione frenante sulle singole ruote.

Nuova Nissan X-Trail (2022)

La Nissan X-Trail e-Power con sistema e-4orce 4WD sviluppa una potenza complessiva di 213 CV, con una coppia di 330 Nm sulle ruote davanti e 195 Nm su quelle dietro, per una velocità massima di 180 km/h e un tempo ridotto a 7 secondi per lo 0-100 km/h.

La nuova X-Trail a 5 posti è disponibile sia con la trazione anteriore 2WD che con la trazione integrale e-4orce 4WD, mentre la versione a 7 posti è solamente e-4orce 4WD.

  X-Trail e-Power 2WD X-Trail e-Power e-4orce 4WD X-Trail e-Power e-4orce 4WD
Posti 5 5 7
Trazione 2WD e-4orce 4WD e-4orce 4WD
Potenza massima 204 CV 213 CV 213 CV
Coppia massima 330 Nm 330 + 195 Nm 330 + 195 Nm
Emissioni di CO2 131-134 g/km 143-145 g/km 146-148 g/km
Consumo combinato 5,8-5,9 l/100 km 6,3-6,4 l/100 km 6,4-6,5 l/100 km
Velocità massima 170 km/h 180 km/h 180 km/h
Accelerazione 0-100 km/h 8,0 secondi 7,0 secondi 7,2 secondi

C'è anche l'e-Pedal e il NissanConnect

Per la prima volta la Nissan X-Trail, grazie al sistema ibrido serie e-Power, è dotata dell'e-Pedal Step, la tecnologia che permette di accelerare e rallentare utilizzando il solo pedale dell'acceleratore.

Attivabile tramite un pulsante sulla console centrale, l'e-Pedal Step è pensato per una guida fluida e rilassante, soprattutto in condizioni di traffico intenso.

Nuova Nissan X-Trail (2022)
Nuova Nissan X-Trail (2022)

L'utilizzo della piattaforma CMF-C ha permesso la realizzazione di una scocca più leggera e robusta, con il portellone posteriore in materiali compositi e l'alluminio usato per portiere, parafanghi anteriori e cofano.

Le sospensioni prevedono uno schema MacPherson all’anteriore e un multi-link avanzato al posteriore, con servosterzo aggiornato per una migliore precisione di guida.

Tra le dotazioni di nuova Nissan X-Trail si segnala la presenza di un sistema di infotainment evoluto con NissanConnect e In-Car WiFi per collegare fino a 7 dispositivi, display centrale da 12,3", ampio head-up display da 10,8" e servizi online come le mappe 3D e gli aggiornamenti Over The Air. Prevista anche la compatibilità con Andorid Auto e Apple CarPlay, quest'ultimo anche con connessione wireless.

Pro PILOT Assist evoluto

I sistemi di sicurezza e gli assistenti alla guida di Nissan X-Trail includono il Pro PILOT Assist con Navi-link che regola accelerazione e frenata nella singola corsia autostradale, ma anche adattarla ai limiti di velocità dei segnali stradali e al percorso. Nuovo è anche l'airbag centrale posto tra i due passeggeri anteriori.

Nuova Nissan X-Trail (2022)

A questo si aggiunge il sistema che previene il cambio corsia in presenza di un altro veicolo nell'angolo cieco, il fascio luminoso dei fari che si adatta in base alle condizioni stradali e alla presenza di altri veicoli e Moving Object Detection per scongiurare gli incidenti in retromarcia.

Fotogallery: Nuova Nissan X-Trail (2022)