La Lamborghini Huracan Sterrato è ormai pronta a fare il suo debutto sul mercato, inaugurando così un nuovo segmento dedicato a tutti gli amanti delle supercar e dell'offroad. Una nuova nicchia diversa da tutte le altre e pensata per chi non vuole in nessun modo cedere alla moda del SUV ad alte prestazioni, ma non per questo intende rinunciare al piacere di qualche traverso sullo sterrato, con un veicolo super-cavallato.

Ma a dirla tutta, la Huracan Sterrato non è davvero la primissima supercar a essere declinata in un'inedita veste da fuoristrada. Il primo esempio di questo genere di vetture risale a circa 30 anni fa con un marchio per la verità ancora oggi ben noto, anche se per vetture decisamente diverse.

Aixam Mega Track

La prima supercar da sterrato, infatti, è stata la Aixam Mega Track. Se Aixam non vi suona nuovo avete ragione. Si tratta proprio di quel marchio oggi noto per la produzione di microcar. La Mega Track è stata presentata al Salone di Parigi del 1992. Si trattava di un'auto fuori dagli schemi non soltanto per gli standard dell'epoca: era alimentata da un propulsore V12 montato in posizione centrale, con una potenza massima di 408 CV per 570 Nm di coppia.

Foto - Ecco tutte le supercar da fuoristrada

Ma la cosa davvero interessante era rappresentata dalla presenza di quattro posti. E pure comodi viste le dimensioni della vettura: oltre 5 metri di lunghezza e più di 2 metri di larghezza. Il tutto, con capacità fuoristradistiche di tutto rispetto grazie all'assetto a controllo elettronico, con sospensioni dall'escursione regolabile (da 203 mm a 330 mm), pur potendo contare sulla sola trazione posteriore.

Foto - Ecco tutte le supercar da fuoristrada

Jaguar F-Type Spider Rally

Dopo Aixam, nessun produttore è mai più tornato sul tema con un modello di serie, salvo qualche sporadica one-off sulla base di versioni in produzione. Tra queste spicca Jaguar, che nel 2018 ha mostrato al mondo la F-Type Spider Rally. Era alimentata dal propulsore due litri turbo a quattro cilindri da 300 CV abbinato alla trazione posteriore.

A completare il look "rallystico" del modello ci pensavano il rollbar e i vistosi fari supplementari montati sul cofano anteriore. A permettere al modello di muoversi su tutti i terreni, invece, provvedeva una assetto tarato ad hoc e un set di pneumatici da sterrato.

Foto - Ecco tutte le supercar da fuoristrada

Alpine A110 SportX  

Un lavoro simile a quello di Jaguar è stato fatto anche da Alpine con la A110 SportX, variante "a ruote alte" della A110. Rialzata di 6 centimetri rispetto alla versione di serie, questa one-off si caratterizza per il look più fuoristradistico, enfatizzato dalla piastra di protezione in alluminio nel sottoscocca, i profili in plastica intorno alla carrozzeria e le gomme tassellate.

Il powertrain, invece, resta quello di sempre, costituito dal 1.8 turbo a quattro cilindri da 252 CV abbinato ad un cambio a doppia frizione e sette rapporti che le assicura uno scatto da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi e la porta fino alla velocità massima di 250 km/h.

Foto - Ecco tutte le supercar da fuoristrada

L'antesignana

Anche diversi designer si sono cimentati nella realizzazione di concept appartenenti a questa nascente categoria di veicoli. Tra questi spicca Italdesign, che nel 2013 ha presentato la Parcour, il prototipo di un mezzo pensato per muoversi su tutti i terreni, ma con l'estetica di una supercar.

Di fatto, la Parcour può essere considerata come la vera progenitrice della Huracan Sterrato. Questo perché la base scelta da Italdesign è proprio quella della supercar emiliana. In posizione centrale, infatti, scalpita il V10 di 5,2 litri da 550 CV che manda potenza a tutte e quattro le ruote.

Foto - Ecco tutte le supercar da fuoristrada

La rivale

Ma mentre la Huracan Sterrato si appresta a fare il suo debutto sul mercato, c'è già chi è pronto a mettergli il bastone tra le ruote. Parliamo della Porsche 911 Safari. Ispirata alle gloriose 911 che negli anni Ottanta hanno corso alla Dakar, dovrebbe arrivare su strada nel corso del 2023.

A livello estetico le differenze con il modello più stradale dovrebbero essere minime, mentre il powertrain sarà probabilmente il medesimo delle Carrera 4S, ovvero un 3 litri Boxer biturbo da 447 CV e 528 Nm di coppia.

Fotogallery: Foto - Tutte le supercar da fuoristrada