Il Gruppo Stellantis ha programmi piuttosto sostanziosi per il 2023 ma alcuni marchi procedono in punta di piedi, o meglio, non tutti hanno già svelato in pieno le novità in calendario.

Opel è tra questi: al momento, la Casa del fulmine ha annunciato i lanci della prima parte dell'anno, con l'arrivo delle ibride sportive GSe di Astra e Grandland, a cui seguirà l'atteso debutto dell'Astra elettrica, ma quasi certamente ci sarà anche dell'altro che sarà comunicato strada facendo.

Ecco, quindi, le prime novità Opel per il 2023:

Opel Astra-e

Ci aspettavamo di vederla già entro fine 2022 e non è detto che non arrivi qualche anteprima, ma la versione elettrica della nuova Astra sarà messa in commercio il prossimo anno. Sarà la principale novità del primo semestre, con presentazione attesa per la primavera.

Opel Astra-e

Opel Astra-e, uno dei prototipi in prova

Visto che la Opel Astra nasce sulla stessa base della Peugeot 308 e finora ha condiviso le motorizzazioni sia classiche sia ibride plug-in, non c'è ragione di pensare che non debba essere lo stesso con quelle a batteria.

In questo caso, i dati tecnici sono noti: batteria al Nickel-Manganese-Cobalto da 400 V e 51 kWh di potenza (circa 48 kWh effettivi), 400 km di autonomia, motore anteriore da 115 kW (156 CV) e 260 Nm di coppia. Il tutto sia per la berlina sia per la wagon Sport Tourer.

Nome Opel Astra-e e Astra-e Sports Tourer
Carrozzeria berlina 5 porte e station wagon
Motori elettrico
Data di arrivo Marzo 2023
Prezzi da comunicare

Opel Astra GSe

Annunciata lo scorso settembre, la Opel Astra GSe è la risposta a due distinti quesiti che aleggiavano da qualche tempo tempo: che fine faranno le varianti sportive della compatta tedesca, e perché a listino finora è stato offerto soltanto il meno potente degli ibridi plug-in, quello da 180 CV, mentre la cugina Peugeot 308 ha anche quello da 225 CV.

Opel Astra GSe

Opel Astra GSe berlina e Sports Tourer

Svelato l'arcano: l'ibrido più potente (escludendo quello a trazione integrale da 300 CV che è prerogativa di modelli superiori) arriva in una veste dinamica che apre a una nuova famiglia di modelli sportivi elettrificati e che dovrebbe superare i 230 km/di velocità massima e restare sotto gli 8 secondi nello 0-100 km/h. 

L'abbigliamento dell'Astra GSe, che sarà disponibile come berlina e Sports Tourer, prevede specifici cerchi Manta da 18", assetto ribassato di 10 mm e sospensioni dal settaggio più sportivo, dotati di ammortizzatori FSD (“Frequency Selective Damping”) che adattano la propria risposta in base alla velocità e alle condizioni della strada. Anche il controllo di stabilità è stato rivisto per restituire un feeling più sportivo al guidatore.

Nome Opel Astra GSe e Astra Sports Tourer GSe
Carrozzeria berlina 5p e station wagon
Motori ibrido plug-in
Data di arrivo Primavera 2023
Prezzi da 48.080 euro

Opel Grandland GSe

Se la compatta Astra deve "accontentarsi" dell'ibrido plug-in di potenza intermedia, il SUV Grandland gioca invece il jolly realizzando la sua variante sportiva GSe sulla base del top di gamma, quello da 300 CV con due motori elettrici di cui uno per le ruote posteriori.

Opel Grandland GSe (2022)

Opel Grandland GSe

In arrivo a inizio anno, tra i modelli chiamati a inaugurare la lista delle novità 2023, questa variante del SUV Opel ha lo stesso trattamento della già citata Astra GSe, ovvero un assetto sportivo con ammortizzatori adattivi FSD e cerchi speciali, in questo caso da 19". Può accelerare da 0 a 100 km/h in 6,1 secondi e superare i 230 km/h, ma anche viaggiare in elettrico per circa 60 km.

Nome Opel Grandland GSe
Carrozzeria SUV
Motore ibrido plug-in
Data di arrivo marzo 2023
Prezzi da 55.000 euro

Fotogallery: Le novità di Opel per il 2023