Conoscete la Hyundai Pony Coupé? E' una concept car disegnata da un giovanissimo Giorgetto Giugiaro, nel 1974, e mai arrivata sul mercato. Ora il Brand ha annunciato il suo ritorno.

Nel corso di un design talk a Seoul, Hyundai ha dato notizia della nuova collaborazione con lo studio italiano GFG Style, e in particolare con i suoi fondatori Giorgetto e Fabrizio Giugiaro, per ricreare lo storico modello in chiave moderna.

Quasi un restomod

Il nuovo modello dovrebbe restare piuttosto fedele in tutto e per tutto al concept originale Hyundai, quindi con un frontale appuntito, con fari circolari e linee generali di tutta la carrozzeria piuttosto geometriche, simili a quelle di un origami. Proprio come mostrato in una prima foto anticipatrice.

La Pony Coupe Concept

La Pony Coupe Concept

La Pony Coupe Concept

La Pony Coupe Concept

Il CCO del Gruppo Hyundai, Luc Donckerwolke, premiato quest'anno come World Car Person of the Year 2022, ha dichiarato:

"Siamo assolutamente entusiasti di accogliere Giorgetto e Fabrizio a Seoul per questa preziosa occasione e non vediamo l’ora di collaborare con loro e con GFG Style a questo straordinario progetto di design.

Si tratta di un’iniziativa che ha un valore storico e rappresenta uno scambio interculturale che potrebbe aprire la strada a ulteriori collaborazioni in futuro".

Giorgetto Giugiaro, Luc Donckerwolke e SangYup Lee

SangYup Lee, Giorgetto Giugiaro e Luc Donckerwolke

L'importanza del modello

Ma perché questa particolare auto è così importante per la Casa stessa? La risposta è da cercare sia nei modelli storici sia nella gamma attuale del costruttore.

Se da un lato, infatti, l'idea originale di Giugiaro, così audace per il tempo, ha contribuito negli anni successivi a dare il via ufficialmente all’industria automobilistica coreana come oggi la conosciamo, in tempi recenti questa eredità ha influenzato il design degli ultimi modelli, con linee tese fortemente rievocanti il passato.

Nel 2019, per esempio, Hyundai ha pensato alla Pony Coupé per dare vita alla concept car “45”, l'auto che ha anticipato la Ioniq 5. Tre anni più tardi, nel 2022, la Casa ha riutilizzato lo stesso disegno dell'auto di Giugiaro per dare vita a un nuovo restomod con powertrain a idrogeno, il “rolling lab” N Vision 74 da 680 CV.

Hyundai N Vision 74

Hyundai N Vision 74

Hyundai Ioniq 5

Hyundai Ioniq 5

Parlando del suo progetto originale, Giorgetto Giugiaro ha detto:

"Ho disegnato Hyundai Pony quando ero ancora un giovane designer all’inizio della mia carriera. Mi sentivo molto orgoglioso di essere stato incaricato di creare un veicolo per un’azienda e un Paese che stavano per lanciare la sfida a un mercato globale ferocemente competitivo.

Ora sono profondamente onorato che Hyundai mi abbia chiesto di ricostruirlo per i posteri, per celebrare l’heritage del brand".

Non resta che attendere il prossimo anno per vedere dal vivo la nuova opera di GFG Style.

Fotogallery: Foto - Giugiaro e Hyundai insieme (di nuovo) per una coupé vintage