Uno dei concept più interessanti del 2022 è stata senza dubbio la Hyundai N Vision 74. Ispirato alle linee della Pony Coupé del 1974 disegnata da Giorgetto Giugiaro, il prototipo sportivo della Casa coreana ha ricevuto apprezzamenti da buona parte degli appassionati per il suo look retrò e al tempo stesso futuristico.

E sembra che Hyundai sia intenzionata a capitalizzare questa popolarità realizzando una versione di serie.

Si accende la speranza

Purtroppo, non c’è ancora nulla di ufficiale, ma qualcosa si sta effettivamente muovendo. Al Canadian International Auto Show degli scorsi giorni, Till Wartenberg, vicepresidente del brand N di Hyundai, ha confessato di voler dar vita davvero alla N Vision 74.

Hyundai N Vision 74

Hyundai N Vision 74 Concept

Il dirigente ha sottolineato che si tratterebbe di un investimento importante in termini di tecnologia e produzione, ma gli sforzi potrebbero essere ripagati dalla soddisfazione dei potenziali clienti.

Wartenberg non si è spinto oltre e non ha quindi parlato di date, prezzi o specifiche tecniche definitive. Ma almeno c’è una piccola speranza per coloro che sono rimasti colpiti dal design del concept.

Resterà a idrogeno?

È tutto da capire se Hyundai stia pensando di produrre la N Vision 74 mantenendo il powertrain a idrogeno o se scegliere una più convenzionale motorizzazione elettrica. Ricordiamo che il concept è dotato di una particolare struttura di controllo che integra le celle a combustibile e la batteria utilizzando l’idrogeno come una sorta di range extender alternativo all’energia fornita dalla batteria stessa.

I due motori elettrici sistemati al posteriore erogano 680 CV e 900 Nm e hanno una taratura molto orientata alla sportività e al drifting. A essere interessanti sono anche le prestazioni, con uno 0-100 km/h di 4 secondi, una velocità massima di 250 km/h e un’autonomia di 600 km, con la possibilità di fare rifornimento di idrogeno in 5 minuti.

Fotogallery: Hyundai N Vision 74

Fonte: Hyundai