Subaru non è esattamente un marchio di nicchia, visto che i suoi modelli occupano segmenti di grande respiro, tra cui berline, wagon, SUV e crossover medi e compatti. Tuttavia, per alcuni decenni la sua attività produttiva è rimasta concentrata in Giappone.

Le cose sono cambiate da una decina d'anni a questa parte, quando il crescente apprezzamento sul mercato nordamericano ha permesso alla Casa delle Pleiadi di superare il milione di autoveicoli prodotti. La chiave di questa crescita è lo stabilimento SIA di Lafayette, nello stato dell'Indiana, USA.

Da joint venture a unico polo "estero"

Il complesso di Lafayette nasce verso la fine degli Anni '80, costruito in collaborazione con i connazionali di Isuzu, come Subaru-Isuzu Automotive, e con una capacità inziale di 240.000 veicoli l'anno che inizialmente si dividono tra la berlina Legacy e i pick-up di Isuzu.

L'impianto passa sotto il controllo completo di Subaru una quindicina di anni dopo, per l'esattezza nel 2003, quando il ridotto mercato dei suoi prodotti convince Isuzu a ritirarsi, anche se la sua "presenza" non scompare del tutto.

La fabbrica Subaru di Lafayette, Indiana

Vista aerea della fabbrica Subaru di Lafayette, Indiana.

Sciolta la jont venture e acquisita la quota dei connazionali, Subaru ribattezzala struttura "Subaru of Indiana Automotive", che da questo momento sarà nota semplicemente con l'acronimo SIA, ma prosegue per un po' a produrre, oltre ai "suoi" modelli", anche i fuoristrada e pick-up Isuzu Rodeo, Amigo e Axiom e alcuni derivati come Honda Passport, fino al luglio 2004.

Negli anni seguenti, la fabbrica accoglie anche le linee di produzione della Toyota Camry, prodotta a Lafayette dal 2007 al 2016, fino a che, con la domanda in aumento, la Casa delle Pleiadi si ritrova ad aver bisogno di tutto lo spazio possibile per le sue vetture e addirittura a dover espandere la struttura.

La fabbrica Subaru di Lafayette, Indiana

L'operazione, sostenuta da un notevole investimento, porta la capacità produttiva fino a sfiorare le 400.000 unità, consolidando il ruolo della SIA come uno dei primi impianti della Casa e facendo crescere i volumi globali di Subaru fino a superare il milione di veicoli l'anno.

Attualmente, lo stabilimento sforna modelli di vari segmenti, dalla compatta Impreza alle Legacy e Outback e derivate a cui, dal 2018, si aggiunge il SUV a sette posti Ascent specifico per quel mercato, che riprende il posto della Tribeca uscita di produzione nel 2014. Con oltre 410.000 veicoli, assicura circa la metà delle vendite annuali di Subaru sul mercato nordamericano.

La fabbrica Subaru di Lafayette, Indiana

La cerimonia per il veicolo numero 7.000.000 prodotto dalla SIA nel febbraio del 2023

Soltanto la compatta Crosstrek, in Europa nota come XV, non è prodotta qui ma in Giappone e negli stabilimenti delle consociate di Malesia e Tailandia che tuttavia non sono "ufficialmente" fabbriche Subaru. Anche per questo motivo, la SIA, che nel febbraio 2023 festeggia i sette milioni di vetture prodotte, è a tutti gli effetti considerata l'unica fabbrica al di fuori del Giappone.

La fabbrica Subaru di Lafayette, Indiana

Una fase della rifinitura dopo l'assemblaggio di scocca e meccanica

Uno stabilimento all'avanguardia

Anche la fabbrica di Lafayette partecipa al programma di riduzione delle emissioni e dell'impatto ambientale globale del marchio, adottando le stesse politiche di utilizzo intelligente delle risorse energetiche locali e la progressiva eliminazione dei rifiuti non recuperabili 

Anche qui, Subaru ha avviato un programma per ridurre il consumo d'acqua in reparti come quello della verniciatura ed eliminare progressivamente i rifiuti derivati dagli imballaggi dei componenti da assemblare, riducendoli in volume e favorendo l'utilizzo i materiali riciclabili ed ecocompatibili.

Vedi tutte le notizie su Fabbriche 4.0
Inaugurazione 1987
Proprietà Subaru Corporation
Collocazione Lafayette, Indiana, USA
Superficie complessiva n.d.
Dipendenti impiegati circa 6.000
Capacità produttiva oltre 400.000 veicoli l'anno
Altre attività n.d.
Modelli attualmente prodotti Impreza, Legacy, Outback, Ascent
Modelli storici più importanti prodotti Legacy, Impreza, Outback, Tribeca, Isuzu Amigo, Rodeo e Axiom , Honda Passport (base Isuzu), Toyota Camry
Modelli di prossima produzione n.d.

Fotogallery: La fabbrica Subaru di Lafayette, Indiana