Nel 2021 Bugatti ha stupito il mondo con l’avveniristica Bolide, un’hypercar solo per la pista con un design da fantascienza. Ora, la Casa di Molsheim ci aggiorna sul suo sviluppo, facendoci capire che l’avvio della produzione in serie limitata è davvero dietro l’angolo.

Una buona notizia, quindi, per quei 40 fortunati che sono riusciti ad accaparrarsi la Bugatti sborsando almeno 4 milioni di euro.

Piccoli adeguamenti

Le poche foto ufficiali fornite da Bugatti ci permettono di capire che la Bolide di serie sarà leggermente diversa rispetto a quella vista nel 2021. Nulla di clamorosamente diverso, sia chiaro, ma qualche piccola differenza c’è comunque. Il cambiamento più evidente riguarda la parte posteriore, col gigantesco spoiler che appare ancora più integrato nei passaruota.

Bugatti Bolide, la versione di serie

Bugatti Bolide, la versione di serie

Inoltre, le prese d’aria frontali e sulle fiancate sembrano essere state ridisegnate, mentre quella grande sul tetto pare ancora più capiente. Purtroppo, non abbiamo immagini del posteriore, anche dalla fiancata s’intravedono sempre le luci a X e i quattro terminali centrali.

Trasformata per il circuito

Basata sulla Chiron, la Bolide è stata ampiamente rivoluzionata dagli ingegneri francesi. Gli aggiornamenti non sono stati solo estetici, ma anche meccanici, con una taratura differente di sospensione e trasmissione e l’installazione di un nuovo sistema di raffreddamento.

Bugatti al MIMO 2021

Bugatti al MIMO 2021

Cambiamenti essenziali per una Bugatti che sarà guidata esclusivamente in pista e che avrà l’8.0 W16 più potente mai realizzato. Il 16 cilindri quadri-turbo avrà 1.850 CV e 1.850 Nm di coppia e spingerà una carrozzeria di “soli” 1.240 kg, un peso simile a quello di una Fiat Tipo.

Per lo 0-100 km/h si parla di 2,17 secondi, mentre per lo 0-400-0 km/h bastano 24,64 secondi. Numerosi impressionanti, che mettono la Bolide in diretta competizione con la Koenigsegg Jesko e l’elettrica Rimac Nevera.

Fotogallery: Bugatti Bolide, la versione di serie

Fonte: Bugatti