La BMW Serie 5 Touring elettrica sta arrivando. Vi abbiamo già mostrato alcune foto spia della i5 durante i test, ma queste ultime immagini ci fanno vedere molto di più perché la parte anteriore è quasi scoperta. Resta invece molto camuffata quella posteriore.

Poiché la berlina è già stata svelata e la casa tedesca ha annunciato la M5 Touring, dubitiamo che dovremo aspettare a lungo per vederla.

Un frontale interessante

L'assenza di camuffature non è una grande sorpresa, perché, come dicevamo, la casa bavarese ha presentato la Serie 5 e la berlina i5 all'inizio di quest'anno e le due carrozzerie condividono lo stile del frontale.

Foto spia - BMW i5 M60 Touring

Foto spia della BMW i5 M60 Touring

Tuttavia, le griglie sono diverse. Si tratta forse solo di un tentativo da parte di BMW di nascondere le finiture, come la copertura dei badge M sui parafanghi anteriori? Se sì, il lavoro è riuscito bene.

Arriva entro l'anno

La i5 Touring probabilmente prenderà in prestito le configurazioni dei propulsori dalla berlina, che in versione 100% elettrica è già disponibile in due configurazioni: la i5 eDrive40, equipaggiata con un motore elettrico da 250 kW (340 CV) e una coppia massima di 430 Nm, e la versione M60, che dovrebbe essere disponibile anche sulla touring con schema meccanico simile a quello dell'attuale iX, quindi da 619 CV.

In gamma dovrebbero esserci anche motori ibridi plug-in o, in alternativa, mild hybrid a benzina e diesel. Il debutto del nuovo modello dovrebbe avvenire nella seconda metà del 2023, ma le varianti più potenti della BMW potrebbero esordire solo nel 2024.