Hyper Urban Concept, Hyper Punk Concept e Chill-Out Concept. Se non avete la più pallida idea di che cosa stia parlando tranquilli, avete tutte le ragioni del caso. Si tratta di prototipi più o meno recenti, un paio dei quali presentati da Nissan all'ultimo Salone di Tokyo. Linee tirate, soluzioni estreme. Come tutte le concept. A loro però bisogna prestare attenzione.

Già perché le prossime generazioni di Nissan Qashqai, Nissan Juke e Nissan Leaf si ispireranno proprio a loro. E tutte e tre saranno 100% elettriche, assemblate nello stabilimento inglese di Sunderland, per il quale la Casa svedese investirà più di 1 miliardo di euro per aggiornarlo. 

Ancora non c'è un calendario preciso per i debutti. Grazie alle concept però possiamo iniziare a immaginare come saranno le future generazioni delle tre Nissan elettriche.

Nissan Qashqai

Iniziamo con la bestseller Nissan Qashqai, sul mercato con la terza generazione dal 2021. Il restyling dovrebbe arrivare nel corso del 2024 ed è quindi facile immaginare come la versione 100% elettrica non arriverà presto. Ma come sarà? La risposta arriva direttamente da Nissan e dice di guardare alla Hyper Urban Concept presentata al Salone di Tokyo 2023.

Foto - Nissan Qashqai e-POWER 90° anniversario

Nissan Qashqai e-POWER 90° anniversario

Nissan Hyper Urban

Nissan Hyper Urban Concept

Ora, trattandosi di un prototipo ha nell'esagerazione stilistica uno dei propri tratti distintivi è difficile capire cosa rimarrà sulla nuova Qashqai. Dimenticatevi le portiere con apertura ad ali di farfalla, i cerchi dal design futuristico e gli interni da navicella spaziale. Probabilmente le linee spigolose torneranno, così come l'aspetto generale più dinamico e sportivo. Anche la firma luminosa, chiaramente a LED, ha buone possibilità di essere ripresa, con luci sottili a sviluppo orizzontale a verticale. Infine le tecnologie come il V2G, grazie al quale il prossimo SUV compatto giapponese potrà immettere energia alla rete in alcuni momenti.

Nissan Juke  

L'attuale generazione di Nissan Juke è sul mercato dal 2019 e all'orizzonte non si vede l'arrivo di un restyling. E se il crossover coupé giapponese saltasse l'appuntamento con il classico rinnovamento di metà carriera per passare subito all'elettrico? 

Foto - Prova della Nissan Juke ibrida full Hybrid

Nissan Juke

Nissan Hyper Punk Concept

Nissan Hyper Punk Concept

L'unica cosa che sappiamo è che quando farà il grande salto per passare alla mobilità a batterie riprenderà alcuni elementi della Hyper Punk Concept vista all'ultimo Salone di Tokyo. Come per la Qashqai anche in questo caso ci saranno pesanti scremature per togliere tutti gli eccessi del prototipo, dal quale la nuova Juke riprenderà di certo l'impostazione da coupé e le forme slanciate e spigolose. Stesso discorso per le luci, molto sottili.

Nissan Leaf

La più anziana del terzetto. La Nissan Leaf come la conosciamo oggi è infatti in giro dal 2017 e prendendo il classico ciclo di vita di un'auto, circa 6 o 7 anni, il momento del lancio della nuova generazione dovrebbe essere imminente. In questo caso l'ispirazione verrà dalla Chill-Out Concept, presentata nel 2021 proprio come anticipazione di un modello elettrico assemblato a Sunderland. A partire dal 2024. Tra le novità della Casa per il prossimo anno dovrebbe quindi esserci proprio la nuova generazione di Leaf.

Nissan Leaf (2022)

Nissan Leaf (2022)

Concetto Nissan Chill-out

Nissan Chill-out Concept

Per quanto riguarda lo stile la concept ha linee ben meno estreme e tirate rispetto alle due descritte qui sopra. Basata sulla piattaforma Cmf-Ev (condivisa con Renault) ha un aspetto discreto e lineare, con frontale caratterizzato dal logo illuminato al centro e luci che abbracciano la mascherina chiusa. La linea del tetto scende dolcemente verso la coda, ispirandosi quindi al mondo delle coupé o fastback, mentre l'assetto è leggermente rialzato. Il posteriore è particolare con un elemento nero che integra i vari elementi luminosi, tra i quali la scritta Nissan al centro.

Solo elettriche

Le nuove generazioni di Nissan Qashqai, Juke e Leaf rientra nella nuova strategia della Casa giapponese, intenzionata a lanciare solo nuovi modelli elettrici in Europa. Ogni novità quindi sarà a batteria, con l'obiettivo di avere una gamma completamente a emissioni zero entro il 2030.