Possedere una Bugati Chiron Super Sport è già molto esclusivo. Ma può essere ancora più elitario, cioè essere moglie e marito e possedere una Chiron Super Sport ciascuno. Prezzo per vettura: circa 3,8 milioni di euro. Come minimo. Perché queste due auto sono dotate di una verniciatura speciale.

La storia inizia con una coppia di coniugi appassionati di Bugatti che possedevano già diverse auto ipersportive di Molsheim, ma non avevano mai avuto un modello nuovo di zecca (sì, esistono anche le Bugatti di seconda mano...). Così insieme hanno deciso di acquistare la Grand Tourisme per eccellenza: la Chiron Super Sport.

"L'aura": rosso e arancio per lei

Inizialmente, il marito ha ricevuto la sua Bugatti Chiron, una Super Sport che ha apprezzato sulle strade degli Stati Uniti dopo la consegna. Poi ha seguito da vicino la creazione della Chiron Super Sport della moglie che prendeva forma con l'aiuto del team Bugatti Sur Mesure.

Bugatti Chiron Super Sport

Bugatti Chiron Super Sport "L'aura"

Insieme a Jascha Straub, Lead Designer Sur Mesure di Bugatti a Molsheim, ha preso come modello la Veyron L'Or Blanc. Si è innamorata di una combinazione di Rosso Efesto, rosso brillante, e Arancio Mira, arancione brillante, per creare il suo capolavoro dipinto a mano in uno stile che è diventato noto come "Vagues de Lumière", in quanto imita i riflessi della luce.

Settimane di lavoro per dipingerla a mano

L'elaborato processo di creazione di questa straordinaria verniciatura richiede settimane. Inizia con la creazione di ritagli 2D che rappresentano le linee che scorrono sulla vettura, che devono essere applicati e fissati con nastro adesivo alle superfici tridimensionali dell'auto con precisione millimetrica. Ogni millimetro delle linee segnate viene poi meticolosamente dipinto a mano, strato per strato, con il colore di contrasto - in questo caso Arancio Mira, arancione.

Bugatti Chiron Super Sport

Bugatti Chiron Super Sport "L'aura", il dettaglio del frontale

Se la linea non corrisponde perfettamente all'idea del designer, viene applicato un nastro di correzione sulla linea originale fino a quando la forma non è assolutamente perfetta. Questo processo viene ripetuto fino a quando ogni singola linea ha la giusta fluidità e il giusto carattere. La vernice viene poi sigillata con diversi strati di vernice trasparente.

Bugatti Chiron Super Sport

Bugatti Chiron Super Sport "L'aura", gli interni

La verniciatura risultante, che combina un rosso intenso e brillante con un arancione vibrante, sembra brillare di energia e, secondo Bugatti, "riflette perfettamente" il nome scelto dal cliente per questa vettura: "L'aura". Immaginiamo che il nuovo proprietario si chiamerà probabilmente "Laura".

"Coup de Foudre": nero e blu per lui

Mentre osserva lo sviluppo dell'auto della moglie, il cliente ha un "colpo di fulmine" ("Coup de Foudre", in francese). Decide quindi di riprogettare la propria auto per adattarla a quella della moglie.

Così la Chiron Super Sport viene portata dalla casa del cliente nel Tennessee all'officina del servizio clienti di Bugatti a Molsheim, dove inizia una minuziosa trasformazione di sette mesi per adattarla ai nuovi desideri di design del cliente.

Bugatti Chiron Super Sport

Bugatti Chiron Super Sport "Coup de Foudre“

La trasformazione di questo nuovo veicolo, con una finitura in fibra di carbonio a vista con una sottile sfumatura nera del 10%, avvolto da linee leggere e scolpite in French Racing Blue, ha richiesto mesi di preparazione solo per il team del servizio clienti.

È stato necessario sostituire il cofano, il tetto, il cofano motore e l'alettone posteriore in fibra di carbonio e rimuovere completamente dalla carrozzeria le strisce blu originariamente presenti sulla vettura. È stato inoltre richiesto un tetto Sky View, il che ha comportato la rimozione di tutti i pannelli del tetto originale dalla struttura monoscocca.

Bugatti Chiron Super Sport

Bugatti Chiron Super Sport "Coup de Foudre“ in lavorazione

Tutto questo è stato possibile solo dopo aver rimosso ogni singola parte dell'abitacolo, l'unico modo per garantire che rimanessero completamente liberi dalle polveri sottili create durante la lavorazione della carrozzeria.

Bugatti Chiron Super Sport

Bugatti Chiron Super Sport "Coup de Foudre“, gli interni

I pannelli dovevano essere allineati sul veicolo con precisione millimetrica, in modo che le fibre di carbonio visibili fossero perfettamente allineate su tutta la carrozzeria. L'installazione del nuovo tetto è stata una fase critica, in quanto il team del servizio clienti Bugatti ha dovuto mantenere tolleranze esatte e garantire che l'adesivo strutturale potesse polimerizzare completamente.

Quattro settimane solo per le strisce blu

Una volta che la carrozzeria è stata perfettamente preparata, è stato possibile iniziare ad applicare le linee, utilizzando ritagli 2D personalizzati per il colore contrastante French Racing Blue. Questi ritagli sono così intricati che una persona ha trascorso quattro settimane a lavorare esclusivamente su questo progetto per garantire che il modello scelto si adattasse perfettamente al veicolo.

Bugatti Chiron Super Sport

Bugatti Chiron Super Sport "L'aura" e Chiron Super Sport "Coup de Foudre“

Il colore blu è stato poi applicato a mano in molti strati per creare linee fluide e creare l'illusione di riflessi luminosi sulla carrozzeria nera. Anche se il veicolo della moglie è servito da modello, non esistono due auto uguali. Nella fase successiva, la carrozzeria viene rivestita con precisione di vernice trasparente, in modo che le linee scorrano come onde di riflessi di luce sulla Bugatti perfettamente sagomata.

Bugatti Chiron Super Sport

Bugatti Chiron Super Sport "Coup de Foudre“, il dettaglio dell'alettone

Il nome "Coup de Foudre" è stato dipinto a mano sotto l'alettone posteriore, sulle soglie delle porte e sui lati della console centrale per abbinarlo all'auto della moglie, alludendo alle linee blu su carbonio nero che sembrano lampi nel cielo notturno.

Anche i pannelli delle portiere personalizzati con il design unico ispirato alle "Vagues de Lumiere" sono stati realizzati e montati a mano. Infine, i cerchi delle ruote sono passati dalla verniciatura nera originale a un design bicolore dipinto a mano in French Racing Blue.

Fotogallery: Bugatti Chiron Super Sport "L'aura" e Chiron Super Sport "Coup de Foudre“