I brand europei hanno snobbato quasi in toto il Salone di Ginevra 2024, mentre i costruttori cinesi approfittano della rinata kermesse elvetica per presentare novità pronte a sbarcare in Europa. Come il Gruppo SAIC che poterà al debutto il nuovo brand IM, acronimo di Intelligent Mobility.

In arrivo nel 2025 nel Vecchio Continente si posizionerà nel segmento premium del mercato, con auto 100% elettriche dall'alto contenuto tecnologico. Che non avranno unicamente carrozzeria da SUV. Nel comunicato stampa di presentazione infatti vengono citate anche berline. E proprio una berlina sarà il modello portato al Salone di Ginevra 2024.

Ammiraglia vecchia scuola

Si chiama IM L6 ed è una classica ammiraglia 3 volumi - lunghezza di 4,93 metri, 7 cm in meno rispetto alla BMW Serie 5/i5 - senza alcun accenno di assetto rialzato e posteriore vagamente da coupé. Un design fatto di pochissimi spigoli, tante alternanze tra superfici concave e convesse foto, maniglie affogate nelle portiere e - soprattutto - il lidar appollaiato sul tetto.

IM L6

IM L6

IM L6

IM L6

Elemento intorno al quale gravitano i vari sistemi di assistenza alla guida della berlina elettrica cinese, con la capacità di ricostruire in alta risoluzione tutto ciò che avviene intorno all'auto. Non ci sono specifiche particolari né l'indicazione sul livello degli ADAS.

Per quanto riguarda la meccanica sappiamo che la IM L6 poggia su una nuova piattaforma dedicata alle auto elettriche, che ospita un pacco batterie agli ioni di litio da 800 Volt e 100 kWh, capace di accettare ricariche fino a un massimo di 400 kW. L'autonomia dichiarata è di 600 km, pronti a diventare 800 quando verranno messa a punto la nuova tecnologia a stato solido. Non conosciamo la potenza complessiva, sappiamo però che lo 0-100 avviene in meno di 3".  

Per quanto riguarda gli interni IM L6 non ha svelato nulla, ma riprenderanno quelli del SUV LS7 e della berlina L7, con doppio monitor a occupare la quasi totalità della plancia e un altro - sistemato in verticale - sul tunnel centrale.

Fotogallery: IM L6