Il motore a combustione interna avrà un futuro? Secondo Toyota sì e per dimostrarlo ancora una volta, la casa giapponese ha mostrato un nuovo sistema inedito di depurazione dell'aria aspirata.

Funziona con una serie di filtri e un catalizzatore e ha come obiettivo quello di compensare del tutto le emissioni di anidride carbonica, generate - seppur in piccola parte - anche nel caso di combustione a idrogeno. Scopriamo come funziona.

Pulire l'aria guidando

Il nuovo sistema di depurazione dei gas di scarico è stato installato da Toyota, per la prima volta, sul motore a combustione a idrogeno che gli ingegneri stanno testando sulla GR Corolla da corsa.

Il sistema di filtraggio, messo a punto dalla divisione motorsport della Casa, cioè il team Gazoo Racing, funziona catturando l'anidride carbonica già presente nell'aria, che viene poi rilasciata in un fluido utilizzando il calore del motore stesso, senza richiedere energia aggiuntiva.

Il Toyota Gazoo racing team al Rally di Sardegna 2022

Il Toyota Gazoo racing team al Rally di Sardegna 2022

Per scendere più nei dettagli, il sistema (che potete vedere in copertina) è composto da due filtri. Il primo è montato nell'ingresso del filtro dell'aria tradizionale ed è in grado di raccogliere circa 60 litri di aria esterna al secondo.

Il secondo, invece, si trova nella parte anteriore del vano motore, lungo il percorso che l'olio motore compie mentre circola per lubrificare il motore stesso. L'elemento di separazione delle particelle, infine, è un catalizzatore ceramico sviluppato da Kawasaki Heavy Industries, simile a quello utilizzato per i tubi di scarico tradizionali.

Ci vorrà del tempo

Anche se si tratta di una tecnologia apparentemente semplice, l'azienda ha dichiarato che ci vorrà un po' di tempo prima che questa funzione possa arrivare sulle prossime auto ibride di serie.

Uno dei problemi, per esempio, starebbe proprio nel catalizzatore di separazione installato, che sarebbe ancora troppo piccolo per raccogliere abbastanza anidride carbonica per compensare le emissioni di un motore a benzina tradizionale.