La nuova Volkswagen T-Roc deve ancora nascere, ma ha già un'eredità importante. Secondo quanto trapelato negli scorsi mesi da Wolfsburg, la prossima generazione sarà l'ultima nuova Volkswagen con motore termico, prima del progressivo passaggio al full electric.

In arrivo nel 2025, la futura T-Roc proverà a bissare il successo del modello attuale, che (anche in Italia) è uno dei più venduti nella sua categoria. Ecco come potrebbe essere.

A scuola di Tiguan

Basandoci sui primi avvistamenti dei muletti negli scorsi mesi e prendendo spunto dalle ultime evoluzioni stilistiche dei modelli della gamma, abbiamo provato a immaginare l'aspetto della nuova T-Roc.

Il render mostra una grande calandra a clessidra e una sottile mascherina con profilo LED che richiama quanto visto sulla nuova Tiguan. Anche i fari (probabilmente Matrix LED) hanno un look che ricorda quello della "sorella" maggiore, mentre gli intagli verticali nel paraurti aumentano il dinamismo complessivo della vettura.

Volkswagen T-Roc (2025), il render di Motor1.com

Volkswagen T-Roc (2025), il render di Motor1.com

In generale, le proporzioni della T-Roc dovrebbero rimanere simili, con fiancate massicce e una coda squadrata, sebbene un po' più lunga. Non è escluso, infatti, che la futura Volkswagen aumenti leggermente di dimensioni per offrire più spazio a passeggeri e bagagli, con una lunghezza che dagli attuali 4,24 m potrebbe superare i 4,30 m.

Sarà elettrificata (ma non elettrica)

Parlando di motori, la nuova T-Roc (costruita su una versione modificata della piattaforma MQB Evo) dovrebbe adottare alcune motorizzazioni presenti sulla Golf restyling e sulla Tiguan, tutte evolute per rispettare le normative Euro 7. Tra queste, è più che probabile la presenza del 1.0 e del mild hybrid a benzina da 115, 131 e 150 CV, capaci di garantire un discreto brio al SUV tedesco.

Volkswagen T-Roc

Volkswagen T-Roc, il modello attuale

Tra le diesel, potrebbe essere confermata solo la variante 2.0 TDI da 150 CV, mentre tra le declinazioni più sportive è ancora incerto il futuro della R da (almeno) 310 CV. Più che altro, la Casa tedesca potrebbe far esordire sulla T-Roc dei powertrain ibridi plug-in. Tra questi, potrebbe essere adottato il 1.5 con batteria da 19,7 kWh per 204 CV e circa 100 km di autonomia in elettrico.

Più difficile, invece, la presenza di una variante 100% elettriche, che andrebbe a competere internamente con modelli come ID.3 e ID.4.

Nella gamma della Volkswagen dovrebbero essere sempre presenti versioni con cambio manuale a 6 marce e automatiche a doppia frizione a 7 rapporti.

 

Fotogallery: Volkswagen T-Roc (2025), il render di Motor1.com