Quanto dura un'auto? Quanti chilometri riesce a percorrere prima di rompersi definitivamente? Ci sono persone che riescono a guidarne una per oltre dieci anni e poi ci sono dei veri e propri "divoratori di chilometri", persone che sono riuscite a superare il milione con la stessa macchina. Di solito si tratta di taxi, soprattutto Mercedes.

Tenerife News racconta di una Mercedes 240 D della serie W 123 nella rara versione lunga (5,35 metri) che opera come taxi sull'isola dal 1988 e che ha raggiunto i 7 milioni di chilometri. Di seguito vi parliamo di lei e delle altre auto che hanno fatto notizia o che sono entrate nel Guinness dei primati.

Le professioniste

A bordo della Mercedes 240 D della serie W 123 trovano posto fino a sette persone, più il conducente. E' equipaggiata con un motore diesel da 72 CV abbinato ad un cambio manuale a cinque marce. Il tassista che l'ha posseduta per primo si chiama Domingo, che nell'isola canaria è diventato famoso e tutti chiamano "Dominguito".

Secondo Tenerife News, la lunga 240 D viene utilizzata ancora oggi in tre turni di otto ore ciascuno. Il tutto per un totale di circa 700 chilometri al giorno. L'auto ha così raggiunto i sette milioni di chilometri.

Mercedes W 123 versione a passo lungo come taxi tedesco

Mercedes W 123 versione a passo lungo come taxi tedesco

Tuttavia, alcune parti non sono più originali: con un chilometraggio di 5.000 chilometri a settimana, la 240 D richiede fino a 52 cambi d'olio all'anno. Inoltre, ci sono intervalli di manutenzione fissi. Ad esempio, il motore OM 616 viene controllato a fondo ogni milione di chilometri. Dominguito ha ceduto il taxi e l'azienda al figlio, che nel 2008 ha sottoposto la 240 D (che aveva 3,8 milioni di chilometri) ad un profondo restauro. 

Da allora, il chilometraggio è quasi raddoppiato. L'azienda ha fatto ogni sforzo per mantenere il maggior numero possibile di parti originali, ma il sedile del conducente e il volante sono stati modernizzati e i sedili dei passeggeri sono stati ritappezzati.

La carrozzeria è stata inoltre rinforzata e i freni sono stati presi da una Mercedes più moderna. La lunghissima Mercedes W 123 adesso vuole battere altri record di chilometri grazie ad alcuni pezzi di ricambio provenienti da una W 124, ma vedremo se ce la farà.

Fotogallery: La versione lunga della Mercedes W 123 (1977-1985)

Un'altra professionista si trova invece al Museo Mercedes di Stoccarda. Si tratta di una Stroke Eight in versione standard. Apparteneva al tassista greco Gregorios Sachinidis e ha un chilometraggio di 4,6 milioni di chilometri. Nel corso degli anni, la 200 D (55 CV) è diventata una 240 D (65 CV, telaio e carrozzeria identici).

Sachinides aveva installato due motori di ricambio e l'unità è stata revisionata undici volte. Come regalo d'addio, Mercedes ha regalato al greco una C 200 CDI nuova di zecca nel 2004.

C'è ancora Volvo nel Guinness dei primati

I lettori più attenti forse ricordano Irv Gordon, morto nel 2018. Lui e la sua Volvo P1800 entrati nel Guinness dei primati. Al momento della sua morte, l'auto aveva all'attivo 3.260.257 miglia (circa 5,2 milioni di chilometri).

Secondo le sue stesse parole, Irv Gordon non ha mai voluto battere alcun record con la sua auto. Un venerdì del 1966, aveva ritirato la Volvo dal concessionario e non era riuscito a smettere di guidarla, usandola sia per andare a lavoro che in vacanza. Dopo dieci anni, nel 1976, aveva percorso 500.000 miglia e nel 1987 aveva superato il milione.

Nel 1998 è entrato nel Guinness dei primati con 1,69 milioni di miglia percorse, la distanza più lunga mai raggiunta da un singolo proprietario con un'auto privata. Nel 2002 aveva raggiunto i due milioni di miglia.

Fotogallery: Volvo P1800

E poi ci sono anche altre "milionarie". In Germania un'Audi 80 TDI ha percorso 1,1 milioni di chilometri, mentre - sempre in Germania - presso la Toyota Collection di Colonia c'è una Lexus LS 400 con un milione di chilometri sulle spalle.

In futuro ci saranno ancora auto capaci di percorrere tanta strada? C'è chi se lo chiede visto che oggi c'è tanta elettronica con cui fare i conti. Continuate a seguirci e lo scopriremo insieme.