Stesso motore 2.9 da 450 CV e 600 Nm di coppia ed estetica che guarda alle sorelle RS 6 ed RS 7. Ma manca la versione cabrio

Mancavano giusto loro all’appello dopo gli aggiornamenti ad A5 ed S5 e poco prima di Natale ecco arrivare le rinnovate Audi RS 5 Coupé e Sportback, le versioni più sportive di 2 e 4 porte di Ingolstadt. Un leggero maquillage che non tocca il V6 da 450 CV e 600 Nm di coppia, ma coinvolge look esterno e abitacolo.

Fotogallery: Audi RS 5 Sportback (2020)

Rifiniture che si vedono

L’esterno non subisce stravolgimenti e in alcuni punti sembra citare le sorelle maggiori RS 6 Avant ed RS 7, specialmente per quanto riguarda prese d’aria, minigonne e diffusore posteriore. I cerchi in lega sono tutti nuovi, di serie da 19” e da 20” come optional, anche in nero lucido o bronzo opaco a nascondere l’impianto frenante carboceramico, anche lui optional. Audi RS 5 e RS 5 Sportback sono di serie sui modelli da 19 pollici. Infine sono nuovi anche i colori per la carrozzeria Turbo Blue e e Tango Red.

All’interno si nota subito il nuovo monitor touch da 10,1” per il sistema di infotainment, che decreta la scomparsa della rotella sul tunnel centrale. Si libera così spazio per oggetti e il selettore, che cresce leggermente di dimensioni. A richiesta è disponibile il pacchetto RS che aggiunge cuciture rosse o grigie su sedili e pannelli porta e volante rivestito in Alcantara.

E a proposito del volante, compaiono anche qui (dopo RS 6 ed RS 7) i 2 pulsanti RS1 ed RS2 per richiamare al volo 2 impostazioni di guida pre configurate, senza doversi perdere nel menù dell’infotainment. Dietro di lui ci sono poi le palette per gestire il cambio, più grandi rispetto al passato e interamente in alluminio.

Meccanica collaudata

Come scritto in precedenza sotto il cofano rimane il collaudato V6 benzina biturbo di 2,9 litri da 450 CV e 600 Nm di coppia, passati a tutte e quattro le ruote tramite il cambio automatico a 8 rapporti. Come optional si può avere differenziale Sport, che distribuisce la coppia anche tra le singole ruote posteriori. Sia l’Audi RS 5 Sportback sia la RS 5 Coupé scattano così da 0-100 km/h in 3,9”, raggiungendo la velocità massima (autolimitata) di 280 km/h.

Tra gli optional si possono avere le sospensione sportive RS con Dynamic Ride Control (DRC) con regolazione su 3 differenti modalità, per avere un assetto più o meno rigido. In arrivo nei primi mesi del 2020 le nuove Audi RS 5 Sportback e Coupé (della cabrio non c’è traccia e potrebbe aver abbandonato silenziosamente la produzione) in Germania saranno vendute con un prezzo a partire da 83.500 Euro.

Fotogallery: Audi RS 5 Coupé (2020)