Arriva anche la versione con la coda per il C SUV caratterizzato da uno dei motori più goderecci, che adesso arriva a quota 400 CV

Il 2.5 L 5 cilindri turbo di Audi ritorna con 400 cv e 480 Nm di coppia, regalando alle nuove RS Q3 e RS Q3 Sportback uno 0-100 in 4,5 secondi e una velocità massima di 280 Km/h. Non solo più potenza però, in meno ci sono 26 kg di blocco motore, grazie ad un uso più esteso dell’alluminio.

Le canne dei cilindri adesso sono trattate al plasma per ridurre gli attriti, mentre la potenza viene gestita dalla trazione integrale Quattro e il cambio è il doppia frizione a 7 rapporti S-Tronic. Da oggi è disponibile anche la funzione wheel selective torque control, come su RS6 e RS7, che rallenta l'eventuale pattinamento delle ruote interne durante la curva.

 

Lo stile RS

Come su tutte le versioni più pompate, anche la Q3 riceve degli affinamenti che le consentono di distaccarsi stilisticamente dalle versioni che abbiamo visto fino a oggi. L'anteriore è dominato dalla nuova calandra 3D e dai deflettori laterali che incanalano il flusso d'aria verso le prese più esterne. 

Fotogallery: Audi RS Q3 (2019)

Gli inserti possono essere scelti con finitura carbon o argento satinato e adesso sono disponibili anche i cerchi da 21" per ospitare i freni in carboceramica. L’abbassamento di 10 mm rispetto alla normale versione è dovuta alla presenza delle sospensioni sportive con DCC, capaci di regolare la risposta a seconda della modalità inserita del drive select, che ora integra le modalità RS1 e RS2.

A tenere a bada tutto questo ardore ci sono dei freni con pinza monoblocco a 6 pistoncini in acciaio da 375 mm o un nuovo impianto in carbo ceramica con disco da 380 mm e pinza monoblocco in alluminio da 6 pistoncini.

Spunta la coda 

Come accennato, arriva anche la versione Sportback nella gamma di Audi Sport, che porta con sé linee più nette e nervature più affilate. Allo spoiler superiore si aggiunge anche una piccola appendice, con funzione estetica, che accentua il look sportivo di questa versione.

Audi RS Q3 Sportback (2019)

Il bello è che la capacità di carico rimane invariata a 530 L in condizioni normali, mentre si prede qualcosa se andiamo ad abbattere gli schienali per via del tetto più spiovente. Tetto che pregiudica anche la vivibilità di chi siede sul divano posteriore, che, comunque, per ospitare al meglio i passeggeri scorre di 12 centimetri in profondità.  

Fotogallery: Audi RS Q3 Sportback (2019)