Un muletto è stato sorpreso in compagnia di quella che sembrerebbe essere la nuova generazione di Logan

Dacia non produce le auto più potenti o divertenti da guidare, ma quando si tratta di macchine razionali e dall'ottimo rapporto qualità/prezzo allora sì che è uno dei leader del mercato. Proprio per questo la Casa sta riscuotendo un enorme successo in Europa e nel Mondo tra chi è alle ricerca di un'auto senza fronzoli.

Tra qualche mese arriverà sul mercato la prossima generazione della Sandero e alcuni muletti sono stati avvistati in fase di test sulla neve insieme alla nuova Logan. Verranno presentate molto probabilmente al prossimo Salone di Parigi all'inizio di ottobre. Non è chiaro se in contemporanea Dacia presenterà anche la Stepway o si dovrà aspettare fino al 2021.

Di traverso per valutare l'intervento dell'ESP

Qualche settimana fa avevamo già spottato Sandero e Logan tra i ghiacci del Nord Europa, ma queste sono inedite dato che si vede per la prima volta l'allestimento "alto" della compatta, la Stepway più alta da terra e caratterizzata da dettagli da crossover. Potrebbe sembrare che il collaudatore si stia divertendo andando di traverso, ma siamo sicuri che dietro a tutto questo ci sia un motivo: potrebbero essere dei test per valutare l'intervento dell'ESP su una superficie ghiacciata, manovre che a abitualmente fanno parte dell'iter per testare un'auto.

Fotogallery: Nuova Dacia Sandero Stepway, le nuove foto spia

I nuovi modelli sono sviluppati da zero, il che significa che perderanno definitivamente i legami con la Renault Clio di seconda generazione. Tuttavia, si tratta di una rivisitazione della piattaforma CMF-B, con Logan e Sandero che manteranno una parentela con la Micra.

Sarà anche ibrida

I motori a benzina a tre cilindri e un diesel a quattro cilindri saranno gli stessi della Clio, con alcune indiscrezioni che immaginano che al top della gamma troverà spazio una versione da 140 CV disponibile, probabilmente, anche in configurazione ibrida. I clienti potranno scegliere tra cambio manuale e automatico, con la trazione che sarà esclusivamente anteriore poiché, nonostante il suo aspetto robusto ispirato al crossover, anche la Stepway arriverà solo FWD. Non abbiamo avuto ancora modo di dare un'occhiata all'interno dell'abitacolo, con alcuni prototipi che montavano un nuovo sistema di infotainment con un tablet montato a sbalzo sulla plancia.