La monovolume arriverà nel corso del 2022 con uno stile completamente nuovo e anche in versione 7 posti

Che la nuova generazione della Dacia Logan MCV sarebbe stata differente rispetto all'attuale lo sappiamo da tempo, senza però avere idea di che cosa voglia dire "differente" in questo caso. La Casa infatti non si è mai sbottonata, lasciando avvolta dal mistero l'erede della propria monovolume.

I primi indizi arrivano oggi dalle prime foto spia, che mostrano l'aspetto della nuova Logan, ben più robusta (anche se i camuffamenti potrebbero tranne in inganno) e alta da terra rispetto all'attuale.

Look da crossover

Certo, il cofano attraversato dalle vistose bombature è frutto di un sapiente gioco di elementi posticci, mentre il frontale imponente nascosto dalle camuffature tradisce un netto cambio di stile, più vicino a quello di crossover e SUV. Nulla però di così imponente come quello della Bigster concept vista qualche settimana fa.

2022 Dacia Logan Stepway vagone spia foto

Potrebbe trattarsi una versione Stepway, con look simile a quello della Sandero, che andrà ad affiancare la versione classica. Guardando il resto della carrozzeria poi possiamo dirci abbastanza sicuri che non si tratti della tanto chiacchierata "Grand Duster", versione a 7 posti in arrivo - pare - in un secondo momento. Ancora più evidente il cambiamento nella parte posteriore con luci a sviluppo verticale.

Le foto permettono anche di dare una una sbirciatina all'interno, dove sembra di vedere il monitor dell'infotainment derivato dalla nuova Sandero.

Anche ibrida?

Alla base della nuova Dacia Logan dovrebbe esserci la piattaforma CMF-B di Renault Clio e Captur con motori turbo benzina con potenze fino a 100 CV, mentre non dovrebbero far parte della gamma motorizzazioni diesel.

Il loro posto sarà verosimilmente preso dalle unità elettrificate full hybrid e plug-in delle cugine Renault, in arrivo però in un periodo successivo al lancio.

Fotogallery: Nuova Dacia Logan, le foto spia