Ferrari, Bugatti o Lotus a quattro porte? No, non è mai successo, anche se ci siamo andati davvero molto vicini

Esclusi i pochi veramente “di nicchia” come Pagani, McLaren ecc., oggigiorno tutti i costruttori per stare a galla devono aumentare i volumi e questo significa molto spesso, anche per chi ha sempre costruito soltanto vetture sportive, dover allargare l’offerta con modelli di più ampio respiro come berline e SUV.

Le quattro porte in particolare sono state una tentazione per molti già in passato, e se un paio hanno finito per cedere - come Porsche con Panamera e Aston Martin con Rapide - ce ne sono altri che in determinati momenti sono stati davvero ad un passo dal farlo, come dimostrano queste cinque concept car vicinissime ad andare in produzione.