Meno di 5 secondi per andare da 0 a 100 km/h. In vendita in America a inizio 2021, non in Europa

Immaginate di guidare un fuoristrada vero come la Jeep Wrangler, pestare con decisione sul pedale dell'acceleratore e ottenere in risposta il rombo di un motore V8 da oltre 400 CV che vi fionda in avanti in maniera inarrestabile.

Ora potete smettere si sognare perché negli Stati Uniti è stata appena presentata la Jeep Wrangler Rubicon 392, la prima dopo quarant'anni ad ospitare sotto il cofano un motore V8, per la precisione l'Hemi da 477 CV e 637 Nm che la fa scattare da 0 a 96,5 km/h in appena 4,5 secondi.

Offroad per gare d'accelerazione

La brutta notizia per gli appassionati nostrani è che questa mostruosa Jeep Wrangler Rubicon 392 non sarà commercializzata in Europa, ma gli amanti americani del genere offroad ultra potente potranno guidarla a partire dal primo trimestre del 2021.

Fotogallery: Jeep Wrangler Rubicon 392

Oltre alla caratterizzazione estetica che parte proprio dal cofano motore bombato, questa Rubicon 392 stupisce per le prestazioni dichiarate che partono proprio dall'enorme propulsore V8 Hemi aspirato di 6,4 litri che permette al fuoristrada USA di "bruciare" il quarto di miglio in 13 secondi. Insomma, un mostro da accelerazione nei panni dell'iconico 4x4 americano.

La prima col cambio al volante

Per la prima volta su una Wrangler è anche possibile cambiare marcia con i paddle al volante che comandano la trasmissione automatica a 8 marce e pure regolare la sonorità di scarico agli alti regimi in modo da evidenziare anche nel sound l'unicità di questa offroad molto speciale.

2021 Jeep Wrangler Rubicon 392 - Cruscotto interno

Dalla Grand Cherokee Trackhawk deriva poi il sistema Torque Reserve che funge da launch control per le partenze velocissime su asfalto.

Non teme i terreni difficili

Alla Jeep Wrangler Rubicon 392, nonostante le prestazioni mozzafiato su strada, non mancano però le doti da fuoristrada vero, grazie anche all'assetto rialzato di 5 cm che offre angoli di attacco e di uscita maggiori.

2021 Jeep Wrangler Rubicon 392 - Vista anteriore

Il reparto sospensioni è stato adeguato alla nuova potenza disponibile, così come l'impianto frenante, gli assali Dana44 e le ruote da 17" con possibilità di bloccaggio del tallone pneumatico. Non manca poi un sistema di drenaggio dell'acqua dal cofano motore su tre livelli e una capacità di guado di 82 cm, oltre alla possibilità di disporre della potenza massima del motore anche con la presa d'aria sul cofano coperta dal fango.

Speciale anche nel look

Apparentemente disponibile solo con la carrozzeria a quattro porte della Wrangler Unlimited, con tetto in tela o hardtop in tinta carrozzeria, la Rubicon 392 si riconosce facilmente per le ruote speciali, l'assetto rialzato, le prese d'aria maggiorate che arrivano fino a quella sul cofano.

2021 Jeep Wrangler Rubicon 392 Vista dall'alto

Il logo 392 appare in diversi punti della carrozzeria, ma anche sui sedili e nel quadro strumenti dedicato. Il prezzo negli Stati Uniti della Jeep Wrangler Rubicon 392 non è stato ancora annunciato, ma sarà sicuramente al vertice del listino Jeep e vicino ai 60.000 dollari (poco più di 50.000 euro al cambio attuale).