Combina un motore a benzina da 2.0 litri con due motori elettrici e una batteria agli ioni di litio da 17 kWh di capacità

Jeep presenta il suo terzo modello ibrido plug-in, la Wrangler 4xe, che va ad aggiungersi ai due già presenti in gamma, la Renegade 4xe e la Compass 4xe. Questi ultimi due sono già in vendita in Europa ma per il Wrangler plug-in bisognerà avere ancora un po' di pazienza: l'arrivo sul mercato è previsto per l'inizio del 2021.

L'iconico fuoristrada debutta quindi con questa variante in grado di muoversi in modalità completamente elettrica. Non abbiamo ancora i dati ufficiali dell'omologazione europea, ma per gli Stati Uniti si annuncia un'autonomia in modalità EV di circa 40 km.

La batteria da 17 kWh alimenta due motori elettrici

Sotto il cofano della Wrangler 4xe un motore a benzina a quattro cilindri turbo da 2.0 litri abbinato ad un cambio automatico ZF TorqueFlite a otto marce e due motori elettrici alimentati da una batteria agli ioni di litio, il tutto per una potenza complessiva di 375 CV e una coppia massima di 637 Nm. Poteva mancare la trazione integrale? Certo che no.

Fotogallery: Jeep Wrangler 4xe (2020)

Uno dei due motori elettrici è posizionato nella parte anteriore del blocco al posto dell'alternatore (è collegato all'albero motore tramite cinghia), mentre il secondo è integrato nella trasmissione e sostituisce al convertitore di coppia tradizionale. L'impianto elettrico a 400 V è alimentato da una batteria agli ioni di litio (Li-NMC) da 17 kWh di capacità collocata sotto il divano posteriore protetta da un guscio in alluminio.

Tre modalità di guida

Tre le modalità di guida: Hybrid, che combina la propulsione elettrica con il motore a benzina; Electric, che è la modalità a zero emissioni e permette la marcia totalmente in elettrico; eSave, che utilizza il motore termico sia per la propulsione che per caricare la batteria.

Ovviamente, la Wrangler 4xe adotta un sistema di recupero dell'energia in frenata, rigenerazione che può essere regolata su due livelli per procedere in una sorta di modalità a singolo pedale recuperando energia sollevando il piede dall'acceleratore e frenando automaticamente.

Jeep Wrangler 4xe (2020)

Non perde l'indole da fuoristrada

Come ogni Wrangler, indipendentemente dalla natura elettrificata di questa 4xe, le capacità in fuoristrada rimangono di prim'ordine: l'altezza massima di guado raggiunge i 76 centimetri mentre sull'allestimento specifico Rubicon sono disponibili funzionalità specifiche come il differenziale a slittamento limitato Trac-Lok e le barre stabilizzatrici indipendenti. L'altezza da terra è di 27,4 centimetri e sono inclusi cerchi da 17" con pneumatici specifici per l'off-road. Sugli allestimenti più civili base e Sahara, invece, i cerchi sono da 20.