Ci sono le Mercedes. Ci sono le AMG. E ci sono le Black Series. Potete quindi immaginare le capacità della Mercedes C63 AMG Black Series, una delle coupé più estreme mai uscite dalla fabbrica di Stoccarda.

Derivata dall’esperienza di Mercedes nel mondo del Motorsport, la C63 AMG Black Series ha debuttato nel 2012 ed è stata prodotta in tiratura limitata.

Uno dei rari esemplari è in vendita nel salone di Mechatronik e ha percorso appena 120 km.

La pista è il suo habitat

La saga delle Black Series è iniziata nel 2006. Il badge è stato riservato a pochissimi ed estremi modelli Mercedes come, ad esempio, la SLS 63 AMG e l’AMG GT.

La linea è di quelle super sportive, soprattutto con l’aggressiva colorazione rossa Fire Opal. Prese d’aria, appendici aerodinamiche e quattro terminali di scarico: anche da ferma, la C63 AMG Black Series sembra in movimento.

Mercedes C63 AMG Black Series
Mercedes C63 AMG Black Series
Mercedes C63 AMG Black Series

Rispetto ad una Classe C dell’epoca, la carrozzeria è stata fortemente rivista con un aumento della carreggiata di 56 mm complessivi. I numerosi dettagli in fibra di carbonio e il cofano realizzato in alluminio riducono notevolmente il peso per migliorare lo scatto al semaforo.

L’abitacolo è derivato dal mondo delle corse e presenta i sedili in pelle e alcantara con cuciture e dettagli rossi a contrasto. Per le vostre sessioni in pista, però, preparatevi a condividere le emozioni solo con una persona davvero speciale. Per ridurre il peso, infatti, è stato completamente rimosso il divano posteriore.

Un V8 per i drift

Come si può intuire dal nome “C63”, la “muscle car” tedesca si affida ad un 6.3 V8 da 524 CV capace di erogare 620 Nm di coppia e abbinato ad un cambio automatico a 7 rapporti.

L’incredibile cavalleria, erogata solo sulle ruote posteriori, consente alla C63 di fermare il cronometro in 4,2 secondi nello scatto 0-100 km/h e di raggiungere i 300 km/h.

Mercedes C63 AMG Black Series

La dotazione di serie è perfetta per divertirsi tra i cordoli di un tracciato. La C63 è infatti equipaggiata con sospensioni sportive AMG regolabili, impianto frenante AMG ad alte prestazioni e il pacchetto AMG Track. Quest’ultimo comprende pneumatici sportivi e uno speciale sistema di raffreddamento per la trasmissione.

Inoltre, il pacchetto AMG Aerodynamics aggiunge alla carrozzeria lo splitter anteriore e l’ala posteriore regolabile.

Il prezzo? Poco più di 194.000 euro tasse incluse.

Fotogallery: Mercedes C63 AMG Black Series