Lo Stivale è quasi tutto rosso, ma posso prendermi "cura" della mia auto? Proviamo a dare risposta alle vostre domande

È scattata la zona rossa nella maggior parte delle regioni italiane e pertanto la domanda è d'obbligo. Cosa posso fare per l'auto in questa fascia di colore? Sostanzialmente le variabili in gioco non sono poi molto diverse rispetto a quanto vi abbiamo raccontato solo qualche mese fa.

Certamente, ciò che rimane fondamentale, è munirsi dell'oramai celebre autocertificazione. Se non l'avete ancora fatto, qui potete scaricare il modulo aggiornato.

Mi muovo ma con chi?

Prima di entrare nel dettaglio del cosa, bisogna sottolineare anche chi può salire a bordo della vostra auto. Infatti è possibile trasportare persone non conviventi, ma in questo caso debbono essere rispettate le stesse misure di precauzione previste per il trasporto non di linea, ovvero quello che si riferisce a taxi e noleggio con conducente.

Il guidatore deve restare solo nella parte anteriore della vettura, mentre presenziano al massimo due passeggeri per ciascuna ulteriore fila di sedili posteriori, con obbligo per tutti i passeggeri di indossare la mascherina.

Diverso ovviamente il discorso per il trasporto legato a persone conviventi, in questo caso non è fatto l'obbligo della mascherina, ed è possibile occupare tutti i posti disponibili.

Se è aperto si può... quasi

Se un'attività commerciale è aperta, ed è assolutamente necessario raggiungerla, allora lo spostamento è giustificato. Oltre ad eventuali e comprovati motivi di lavoro e salute (anche verso un’altra Regione o Provincia autonoma).

Ma se dovessimo fare il tagliando all'auto, sarebbe possibile spostarsi? La risposta è affermativa, ma resta inteso che andrà scelta l'officina raggiungibile mediante il tragitto più breve. La norma è ricca di lacune pertanto non è possibile costringere un individuo a scegliere obbligatoriamente un determinato meccanico. Difficile però giustificare il fatto che per un tagliando vi siate spostati di 100 km.

Spazio a concessionari e gommisti

È consentito raggiungere le concessionarie per effettuare assistenza, acquistare un'auto nuova, consegnare un veicolo da rottamare e fare anche un test drive. Oppure più semplicemente per avere informazioni su di una vettura che si intende acquistare.

Pertanto in questo caso lo spostamento è giustificato. Non è necessaria alcuna comunicazione ufficiale da parte della concessionaria di presa appuntamento, ma basta il consueto modulo di autocertificazione.

Allo stesso modo sarà possibile recarsi dai gommisti per effettuare il cambio gomme, o per acquistarne di nuove. Da ricordare che il prossimo passaggio dalle invernali alle estive è previsto per il 15 aprile. Data in cui (si spera) le normative non siano così stringenti in fatto di spostamenti.

Revisione e lavaggio

Premesso che è consentito portare la propria vettura a fare la revisione anche in fascia rossa, il Governo ha però nuovamente procrastinato le scadenze. Tanto che un veicolo che avrebbe dovuto essere revisionato tra il primo e il 31 di marzo, ha ricevuto una proroga sino al 31 gennaio 2022.

Capitolo autolavaggi: sono tutti aperti, anche quelli a gettoni fai da te, ma a disposizione solo di chi si sposta per necessità lavorative autocertificate. Tra queste categorie rientrano, per esempio, i tassisti, gli autisti NCC, gli operatori sanitari, gli operatori di pompe funebri e chi si sposta per motivi di lavoro.

Tutti gli automobilisti che non rientrano in queste categorie rischiano multe. Ab proposito, abbiamo scritto un articolo dedicato: cliccate qui per saperne di più su tutte le info e cosa si rischia se colti sul fatto o quali sono i metodi "alternativi" per lavare la macchina dato che è illegale farlo sotto casa, a prescindere dal fatto che sia uno spazio pubblico o privato.

Zona rossa, tutto quello che si può fare

Posso accompagnare in auto persone non congiunte? Sì, ma solo due persone per ogni fila di sedili posteriore
Posso andare in officina? Sì, ma bisognerebbe preferire la soluzione più vicina a casa
Posso fare la revisione all'auto? Sì, ma il governo ha procrastinato la scadenza
Posso recarmi in concessionaria? Sì, sia per motivi di manutenzione, di acquisto o anche effettuare un test drive
Posso andare dal gommista? Sì, ma il cambio gomme scatterà dal prossimo 15 aprile