Sarà lei il primo modello ad inaugurare la Losanga del futuro. Il debutto previsto a settembre

La Renaulution annunciata da Luca De Meo all’inizio dell’anno comincia a farsi vedere. O meglio intravedere con la prima immagine ufficiale della Megane elettrica (nome ufficiale Megane E) che porterà al debutto, tra le altre cose, la rinnovata Losanga.

Dell’auto si può ancora dire poco e nulla, salvo ricordare che sarà un modello cruciale nell’ambito del piano di rilancio della Casa francese e che potrebbe assumere le sembianze di un crossover, come anticipato dal prototipo eVision alla fine del 2020.

Pochi dettagli

Lo scatto-teaser mostrato dal Direttore del Design Gilles Vidal durante una conferenza stampa digitale, conferma la presenza del caratteristico gruppo ottico posteriore che si estende per l’intera larghezza dell’auto, seguendo un trend stilistico del momento.

Renault Megane eVision
Renault eVision

Vidal è stato avaro di dettagli ma ha annunciato un'impostazione dell’abitacolo particolarmente evoluta figlia in parte della configurazione full electric dell’auto che favorisce la riorganizzazione degli spazi, in parte del nuovo posizionamento che si vuole dare al marchio in termini di qualità percepita ed ecosistema software.

Renault Megane elettrica
Il volante della Renault Megan-e
Rompicapo elettrico Renault Megane E-Tech
Parte dell'abitacolo della Renault Megan-e

L'importanza della nuova Losanga

Vidal ha preferito soffermarsi sul nuovo logo Renault e sugli obiettivi strategici di uno dei restyling più importanti della storia del marchio.

La forma della Losanga ovviamente non è cambiata ed è subito riconoscibile. E' un logo appiattito ma anche tridimensionale grazie alle losanghe che si intrecciano. La losanga non è chiusa il che corrisponde alla nostra apertura culturale. L'intreccio rappresenta invece l'interconnessione degli elementi alla base della mobilità del futuro software, tecnologia, connettività e ovviamente design.

Renault Megane elettrica
L'evoluzione del marchio Renault

Concetti alti, teorici, per molti versi filosofici, figli dell'esigenza di riposizionare in alto il marchio Renault e soprattutto di ritrovare quell'attrattività perduta negli ultimi anni. Da cui il claim "Let Renault be Renault".

Per riuscirci serve il prodotto e il primo tassello della nuova era sarà proprio le Megane E, il cui debutto è previsto a settembre.

Fotogallery: Renault Megane E-Tech Electric, i teaser