Lo sviluppo della nuova BMW Serie 2 Coupé sta continuando senza sosta. Recentemente, abbiamo provato un esemplare pre-produzione e le impressioni sono state più che positive (qui la nostra prova). È chiaro che le aspettative degli appassionati siano piuttosto alte soprattutto sulla M2, la versione più cattiva e potente.

Un'indiscrezione riportata da BMW Blog aggiunge nuovi dettagli sull’attesissima M2 di prossima generazione.

Trazione posteriore e cambio manuale

Prima di tutto, le voci affermano che la M2 seguirà l’evoluzione della M4. Ciò significa che avremo una versione “standard” seguita dalle Competition, CS e da una possibile CSL. Nella configurazione normale, la BMW sarebbe comunque in grado di offrire 450 CV e 542 Nm di coppia.

Nuova BMW Serie 2 Coupé, le foto teaser dei prototipi

La M2 dovrebbe utilizzare un cambio automatico a 8 rapporti, ma alcune versioni potranno essere richieste col cambio manuale. Le sportive con leva e frizione sono ormai in via d’estinzione, ma una notizia come questa non potrà che far piacere agli appassionati “old school”.

Come la M3 e l’M4, anche l’M2 avrà una carreggiata maggiorata e dovrebbe ricevere anche un tetto in fibra di carbonio per ridurre il peso e il centro di gravità a vantaggio di un miglior handling.

Arriva nel 2023

Per la prima volta nella storia del modello, la M2 dovrebbe essere completamente personalizzabile. Come le “sorelle maggiori”, anche questa dovrebbe essere disponibile con le verniciature BMW Individual.

Nuova BMW Serie 2 Coupé, le foto teaser dei prototipi

La Serie 2 più potente verrà costruita nello stabilimento di Lipsia, in Germania e dovrebbe entrare in produzione nel dicembre 2022. Intanto, tra poche settimane è atteso l’annuncio ufficiale sulla nuova Serie 2 Coupé. Gli sportivi potranno ingannare l’attesa dell’M2 con la M240i da 374 CV, una potenza di per sé già superiore rispetto alla prima M.

Fotogallery: Nuova BMW Serie 2 Coupé, le foto teaser dei prototipi