Capita che i proprietari di auto sportive decidano di modificarne l'aspetto optando per kit estetici, spesso e volentieri in fibra di carbonio. Paraurti, cofano, tetto, minigonne: elementi modificati che possono anche non essere verniciati, sfoggiando così la tipica trama del leggerissimo materiale.

C'è poi chi vuole esagerare e se ha in garage una Porsche 911 Turbo può chiamare i ragazzi di TopCar Design per trasformare la coupé tedesca in un qualcosa di davvero estremo.

Il tuner russo infatti ha creato un body kit interamente in fibra di carbonio: tutto ciò che si vede è in fibra di carbonio. Ma proprio tutto, basta guardare le foto.

Leggera e diversa

La Porsche 911 Turbo così modificata è stata battezzata Stinger GTR Limited Carbon Edition e si compone di 84 elementi separati, ciascuno a sua volta composto da 4 differenti strati: uno interno, uno esterno e 2 strutturali all'interno. Viene così garantita un'ottima rigidità, con un peso ridotto rispetto alla normale Turbo, anche se non sappiamo di quanto.

Porsche 911 Turbo TopCar Design carbon fiber

Approfittando del nuovo body kit i ragazzi di Top Car hanno deciso di apportare anche alcune modifiche estetiche, come alcuni elementi aerodinamici ridisegnati, compresa l'ala posteriore. Come se ce ne fosse stato bisogno la 911 Turbo diventa così ancora più cattiva, grazie anche ai nuovi cerchi in lega (opzionali) da 20" all'anteriore e 21" al posteriore e allo scarico Akrapovic (anch'esso offerto come optional) in titanio.

Porsche 911 Turbo TopCar Design carbon fiber
Porsche 911 Turbo TopCar Design carbon fiber

Nulla è invece stato toccato per quanto riguarda il motore: il 3.8 6 cilindri boxer rimane quindi a quota 650 CV e 800 Nm di coppia, con trazione integrale, cambio automatico a 8 rapporti e la capacità di portare la coupé tedesca da 0 a 100 in 2,7", fermando il tachimetro una volta arrivati a 330 km/h.

Porsche 911 Turbo TopCar Design carbon fiber

Body kit o Cayman GT4?

Il prezzo dell'elaborazione in fibra di carbonio è di circa 100.000 euro, ai quali si possono aggiungere gli 8.000 dei cerchi in lega speciali, i 5.000 per lo scarico Akrapovic e altri eventuali 25.000 per la verniciatura. Si raggiungono così circa 138.000 euro, ovvero una Porsche Cayman GT4 ben accessoriata. Oppure una 911 con qualche accessorio.

E voi cosa scegliereste?

Fotogallery: Foto Porsche 911 Turbo, il kit in fibra di carbonio