La nuova Honda Civic arriverà in Europa nell’autunno 2022. Nonostante manchino ancora diversi mesi al debutto delle versioni “normali”, la Casa giapponese si è già portata avanti mostrando le prime foto teaser ufficiali della Type R, la variante più “cattiva” della gamma.

Si tratta anche di una delle Honda più attese perché potrebbe rappresentare l’ultimo modello non elettrificato nella storia del brand.

Non rinuncia al triplo scarico e all’alettone

Esteticamente, la nuova Civic Type R conserverà le forme della generazione attuale. Anche nel nuovo modello, infatti, vedremo un design da fastback con lunotto inclinato e portellone.

Il look sarà sempre aggressivo con linee tese e appendici aerodinamiche extra per comunicare tanta sportività. Nel posteriore verranno confermati i tre terminali di scarico centrali e il grande alettone montato sul lunotto in posizione più alta rispetto alla Type R attualmente in vendita.

Nuova Honda Civic Type R, i teaser ufficiali

Le ruote con cerchi in lega neri e pneumatici Michelin Pilot Sport 4 si potranno abbinare ad un impianto frenante Brembo con dischi di dimensioni generose e pinze rosse.

Un 2.0 turbo ancora più potente

La pepatissima Civic continuerà a svolgere test e collaudi nei prossimi mesi sia su strada che sul circuito del Nurburgring. Oltre alle foto, Honda non ha rivelato altri dettagli o specifiche tecniche. Per quanto riguarda la motorizzazione, quindi, rimaniamo nel campo delle ipotesi.

È probabile che sotto al cofano si celi un’evoluzione del 2.0 da 320 CV montato dalla generazione attuale. Ci aspettiamo valori superiori per coppia e cavalli e un abbinamento (già confermato) col cambio manuale a 6 rapporti. Una volta sul mercato (probabilmente nei primi mesi del 2023), la Type R cercherà di respingere le insidie rappresentate dalla concorrenza. Tra le hot hatch rivali ricordiamo Renault Megane RS, Hyundai i30 N, Volkswagen Golf R e Ford Focus ST.

Fotogallery: Nuova Honda Civic Type R, i teaser ufficiali