La presentazione ufficiale della nuova Chevrolet Corvette Z06 è molto vicina, per l'esattezza proprio oggi 26 ottobre alle 18:00, ma questo non significa che la campagna teaser debba per forza interrompersi.

E infatti Chevrolet ha incaricato la YouTuber Emelia Hartford, attivamente coinvolta nel debutto della nuova versione della 'Vette, di pubblicare sul proprio account Instagram un paio di brevi ma intensi video della Corvette Z06 - ancora camuffata - mentre fa risuonare il suo 5.5 V8 ad albero piatto da oltre 600 CV. Gustatevi quel rauco sound da otto cilindri con i teaser che trovate qui sotto.

Un V8 aspirato che grida

Uno dei due video mostra il prototipo della Chevrolet Corvette Z06 ancora camuffato mentre corre sul banco rulli, e mentre accelera sembra avere a disposizione una quantità infinita di RPM - qualcosa a cui non siamo più abituati nel mondo attuale, diviso fra silenziose EV e piccoli motori turbo a bassi regimi. Per la precisione, il 5.5 V8 di questa Corvette arriva a 8.600 giri/min.

 

Secondo Emelia, Chevrolet ha trascorso "innumerevoli ore a perfezionare il suono della Corvette Z06", così che il suo V8 ad alti regimi godesse di un sound diverso da qualsiasi altra 'Vette mai vista finora. Un'altra clip mostra la Z06 all'aperto, mentre fa salire di giri fino al limitatore il motore ad aspirazione naturale.

 

Come già detto, ci aspettiamo un 5.5 V8 con albero motore piatto, doppio albero a camme in testa (DOHC), per una potenza oltre i 600 CV e cambio automatico Tremec a doppia frizione. Disponibile in entrambe le varianti coupé e cabrio, la Corvette Z06 verrà presentata oggi 26 ottobre alle ore 18:00, e potete trovare qui sotto il video ufficiale del debutto live.

La Z06 comunque sarà un top di gamma temporaneo: nella gerarchia delle "Fidanzate d'America" (questo il soprannome dato dagli americani alla loro supersportiva Chevy) la Z06 dovrebbe venir sorpassata dalla ZR1. La gamma poi dovrebbe allargarsi con un'ibrido plug-in nel 2023, una variante completamente elettrica nel 2024 e l'ammiraglia Zora nel 2025.