La Kia Carens è stato un modello storico per il mercato europeo. Venduta dal 1999 al 2018 in quattro generazioni, la monovolume è pronta a tornare sotto una nuova veste.

Rispetto ai primissimi anni, infatti, i gusti del mercato sono cambiati e così anche la Carens si prepara a diventare un crossover. Il suo debutto avverrà il 16 dicembre in India, ma non è escluso il suo arrivo in Europa.

Design di famiglia

Nelle foto teaser diffuse da Kia vengono mostrate le forme della carrozzeria e degli interni del nuovo crossover. Il design si rifà alla filosofia “Opposites United” che caratterizza anche EV6, Sportage e Niro e che dona alla Carens un look distintivo ed elaborato.

Nuova Kia Carens, i teaser

Il frontale presenta le luci su due livelli e proporzioni molto vicine a quelle della nuova Niro. La fiancata con linee pulite ospita una modanatura nera e grandi ruote, mentre il posteriore comunica sportività con fari LED uniti al centro, inserti cromati e uno spoiler integrato nel tetto.

Nonostante sia ancora nascosto dai giochi di luci e ombre, l’abitacolo mostra un display da 10,25” del sistema d’infotainment e una presenza di comandi fisici ridotta al minimo.

Per l’Europa mai dire mai

Secondo alcune voci non confermate ufficialmente, la Kia Carens dovrebbe essere proposta in india in versione a sei e sette posti. Sotto il cofano potrebbe trovare posto dei motori 1.5 a benzina o diesel ereditati dal crossover compatto Seltos, venduto anch’esso in India. Inoltre, Hyundai dovrebbe vendere la Stargazer, un modello a ruote alte costruito sulle stesse basi della Carens.

La nuova Kia arriverà in Europa? La gamma di SUV e crossover del marchio è piuttosto affollata e comprende al momento Stonic, Xceed, Niro, Sportage e Sorento, senza contare le elettriche EV6 ed e-Soul. La “febbre” da SUV in Europa e il fatto che si tratti di un nome storico del brand, però, potrebbero indurre Kia a considerare un eventuale sbarco nel Vecchio Continente.

Fotogallery: Nuova Kia Carens, i teaser