Che Peugeot sia ormai in procinto di presentare un nuovo crossover coupé è cosa risaputa da tempo, con numerose foto spia a mostrarlo (anche se ancora camuffato). Rimaneva però un dubbio sul nome. Dubbio risolto oggi: si chiamerà Peugeot 408. Ad annunciarlo è la stessa Casa francese, che per l'occasione ha pubblicato una prima foto ufficiale del nuovo modello, limitandosi però a mostrare parte del frontale.

Un frontale perfettamente in linea con quello della 308, dalla quale il nuovo modello dovrebbe ereditare meccanica, tecnologie e motorizzazioni, alzando però l'assetto e proponendo - forse - anche uno schema a trazione integrale elettrificata.

Logo hi tech

Proprio come sulla compatta anche il crossover coupé avrà nel logo uno dei propri "cervelli", a integrare vari sensori per la guida assistita. Logo al centro di una griglia con effetto tridimensionale a "guidare" lo sguardo verso il centro con ai lati, come sul resto della gamma, le ormai classiche "zanne" ad attraversare verticalmente il frontale.

Peugeot 4008 (2022), il render di Motor1.com
Il nostro render della Peugeot 408

Una prima ricostruzione digitale della Peugeot 408 l'abbiamo pubblicata qualche tempo fa, provando a indovinarne le linee generali che avranno nel posteriore la vera novità. Attualmente infatti la Casa francese non ha in gamma un modello alto da terra con linee da coupé (o fastback, come sottolineato nel comunicato stampa) e la 408 - nome utilizzato in Cina per la 308 con carrozzeria berlina - vedrà quindi il Leone entrare in una nuova fascia di mercato, ispirandosi anche alla "cugina" Citroen C5 X.

Citroen C5 X
Citroen C5 X

L'andamento della parte posteriore del tetto infatti dovrebbe essere meno "esasperata" rispetto a quello della Renault Arkana (futura concorrente), ma più dolce come quello dell'ammiraglia del Double Chevron.

Elettrificata, non elettrica

Come detto sul fronte motorizzazioni la Peugeot 408 dovrebbe riprendere quanto visto sulla 308, con unità benzina, diesel e plug-in e potenza massima di 225 CV. Rispetto alla compatta potrebbe però esserci anche la possibilità di avere la trazione integrale, replicando quanto presente sulla 3008, aggiungendo un secondo motore elettrico sull'asse posteriore.

Per saperne di più non resta che attendere la presentazione ufficiale, attesa per la fine di giugno 2022.